Spendevano banconote false, arrestati due venditori ambulanti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
soldi_portafoglio_euroI Carabinieri della Stazione di Sanza, guidati dal Maresciallo Russo hanno tratto in arresto due venditori ambulanti residenti a Bracigliano, B.M. classe 92 e G.C. classe 71, per il reato di spendita e detenzione di banconote false.   La prima segnalazione era giunta ai Carabinieri della Stazione intorno alle ore 13.00 di ieri: la signora Elisabetta, una commerciante di Sanza, insospettita che i due ambulanti stessero usando una banconota falsa per pagare il conto alla cassa, chiedeva l’intervento della pattuglia dei militari che poco prima era transitata davanti al suo negozio.

I carabinieri prontamente intervenuti sono riusciti a fermare i due soggetti all’interno del negozio proprio mentre cercavano di spendere una banconota di 20 euro falsa. Sottoposti ad immediata perquisizione i due sono stati trovati in possesso di 460 euro, in banconote da 20 e 50 euro, risultate tutte falsificate. Gli accertamenti efficacemente condotti dl Mar. RUSSO e dall’App. FERRO, hanno permesso di ricostruire tutti gli spostamenti dei due soggetti nella giornata.

Infatti tramite gli scontrini trovati all’interno del loro mezzo, i Carabinieri sono riusciti a dimostrare come i due avessero già colpito altri esercizi commerciali della zona, piazzando diverse banconote false. I due dichiarati in stato di arresto, sono stati collocati presso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Sapri in attesa delle determinazioni dell’autorità giudiziaria. Le banconote, sottoposte a sequestro, saranno inviate presso la Banca d’Italia per il tramite del Comando Carabinieri Antifalsificazione di Roma, organo competente per il contrasto al reato di falsificazione nummaria. 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.