Musica: al Delle Arti di Salerno primo concerto dell’Orchestra Sinfonica

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Orchestra_Sinfonica_presentazioneSi preannuncia come una prima dalle grandi emozioni quella che giovedì 7 aprile alle ore 21, ci sarà al Teatro delle Arti di Salerno per il battesimo della neonata Orchestra Sinfonica di Salerno Claudio Abbado, diretta dal M° Ivan Antonio. Il concerto che la giovane formazione orchestrale, composta da cinquantacinque giovani musicisti, tutti del territorio salernitano, proporrà al pubblico che sarà presente al Teatro delle Arti sarà idealmente suddiviso in due parti. Ad aprire la serata sarà l’esecuzione de “Il Segreto, fantasia per orchestra in re min. op. 7” che Giovanni Di Lisa, imprenditore che ha sempre avuto la passione per la musica, ha composto nel 2015. Come riportato nelle note di sala “Il Segreto” di Di Lisa, la cui scrittura è “ancora acerba”, è un viaggio nei luoghi della memoria.

Prendendo sempre a prestito le parole scritte nelle note di Salerno, allo spettatore sarà proposto un viaggio che “ha un incipit affermativo, altisonante e  pomposo da orchestra barocca. Poi si accede ad  una caleidoscopica serie di sviluppi, di citazioni, a volte esplicite e a volte dissimulate. Ed ecco, con colori sfumati, arie rarefatte e momenti d’intimo lirismo, che si oppongono a masse sonore orchestrali dai più variegati sapori. È il “segreto” del sogno che rimanda ad altri sogni”.

La seconda parte vedrà l’orchestra impegnata nell’esecuzione della sinfonia del Guglielmo Tell (1829) di Gioacchino Rossini, che segna l’avvio a quello che sarà definito il genere francese del Grand Opéra, e della Sinfonia n.5 in do min. op. 67 di Ludwig van Beethoven (1808).

A salire sul podio per guidare l’Orchestra Sinfonica di Salerno Claudio Abbado sarà il M° Ivan Antonio, ventinove anni, laureato con lode in Musica applicata ai contesti multimediali ed in Composizione presso il Conservatorio Statale di Musica “Giuseppe Martucci” di Salerno. Il suo curriculum riporta diverse ed importanti collaborazioni non solo nella direzione d’orchestra (nel 2001 ha debuttato dirigendo l’opera di G. Puccini “Madama Butterfly a Roma per per l’Associazione “Corelli Chamber Orchestra” e l’Orchestra Sinfonica Ensemble Contemporaneo per un ciclo di concerti su musiche di W. A. Mozart e L. Van Beethoven, giusto per citare la prima esperienza) ma anche nella composizione (ha composto ed eseguito per il “Festival Viviani d’impiego civile” le musiche per l’opera cinematografica di E. Guazzoni “Un amore selvaggio” film muto del 1912 con Raffaele e Luisella Viviani).

Il segretario artistico è il M° Fabio Marone, laureato in Fagotto con il massimo dei voti al Conservatorio di Musica Giuseppe Martucci di Salerno e per il quale ha rivestito il ruolo di presidente della Consulta degli Studenti. A volere fortemente la nascita dell’orchestra è stato il dott. Giovanni Di Lisa, imprenditore salernitano originario di Padula, che sin da ragazzo ha coltivato la passione per la musica. Un legame così forte che l’ha portato anche ad essere autore di una composizione sinfonica.

Il secondo appuntamento in cartellone ci sarà il 5 maggio, “#l’opera… assoluta meraviglia”, con la partecipazione di Annalisa D’Agosto (soprano), Beatrice Amato (mezzosoprano), Alessandro Fortunato (tenore) e Luigi Cirillo (baritono). Il programma, ancora da definire, si articolerà su celebri arie e sinfonie d’opera.  D’estate l’Orchestra Sinfonica di Salerno farà tappa in quello che è lo scrigno culturale del Vallo di Diano, la Certosa di San Lorenzo a Padula. Il concerto rientrerà nel cartellone degli eventi estivi che avrà come location d’eccezione il sito riconosciuto Patrimonio dell’Unesco.

Il 14 ottobre, sempre al Teatro delle Arti, con “#terramia” l’Orchestra sarà protagonista di un evento in omaggio a Pino Daniele ed il 18 novembre 2016, si chiuderà la stagione con#l’immenso suona”, il Concerto Sinfonico per il quale ci sarà l’esecuzione del “concerto per violoncello ed orchestra n. 2 in si min. op. 104” e la sinfonia n.9 “Dal Nuovo Mondo” in mi min. op. 95 di A. Dvorak. A salire sul palco del Teatro Delle Arti da solista sarà Raffaella Cardaropoli, la giovane violoncellista di talento che ha conquistato il podio del Premio Claudio Abbado 2015. Tutti i concerti hanno inizio alle ore 21. Info e prenotazioni suwww.orchestrasinfonicasalerno.it  |  www.ossca.it

L’ASSOCIAZIONE. Per seguire, passo dopo passo, le azioni dell’Orchestra è stata istituita un’apposita associazione, presieduta dal dott. Giovanni Di Lisa. Ogni componente del direttivo ha una funzione ben precisa: il M° Ivan Antonio è il direttore artistico e musicale; il M° Fabio Marone è il segretario artistico ed il direttore di produzione; l’arch. Tiziana Bove Ferrigno, assessore alla Cultura Turismo e Spettacolo del Comune di Padula, è la delegata agli affari istituzionali ed alle pubbliche relazioni; Gaetano Basile è il direttore marketing; il M° Giovanni Liguori è l’ispettore d’orchestra; ildott. Maurizio De Biase, il consulente fiscale e l’avv. Domenico Di Donato è il consulente legale. A Mirko Torre è stato affidato il compito di realizzare le fotografie dell’Orchestra.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.