Fabiani a Radio Bussola: «Ci salveremo. Errori? Ho sbagliato qualcosa ma rifarei tutto»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
salernitana_cagliari_2015_52_fabiani“Purtroppo ci sono annate dove le cose non girano.  Questo gruppo non s’è mai abbattuto, per quanto mi riguarda la Salernitana si salverà e già da sabato andiamo su un campo difficilissimo: la Pro Vercelli è temibile in casa, ma ci saranno anche tanti incroci tra pericolanti e qualcuno dovrà pur lasciare punti. Sinora abbiamo incontrato tutte squadre che sono nella parte alta della classifica. Non è solo una questione di calendario  noi siamo una buona squadra ma come detto, purtroppo, ci sono annate che vanno così. Lo scorso anno, ad esempio, il Crotone era nelle stesse nostre condizioni mentre ora è lassù. Errori? Per chi lavora in tutti i settori l’errore è sempre dietro l’angolo. Qualcuno l’ho commesso, però rifarei tutto quello che ho fatto”.

A dirlo Angelo Mariano Fabiani a Radio Bussola 24 durante il programma ‘Gli Sportaccioni’.

“Abbiamo dovuto combattere con alcuni imprevisti, in alcune partite abbiamo giocato senza cinque centrali – ha ricordato Fabiani – . Quando succede questo un po’ di fatica la fai. A questo aggiungerei alcune partite nelle quali non meritavamo assolutamente di perdere. Poi, si sommano queste cose e ti ritrovi a combattere con questa classifica. Impegno e tenacia, però, non sono mai mancate anche se a volte non bastano”.

Spazio anche ad una piccola battuta sul comunicato – polemico –  del Latina Calcio post-gara: “Siamo in democrazia, ognuno può dire quel che vuole ma sicuramente s’è persa un’occasione per stare zitti. Tutti sappiamo quante volte è capitato anche a noi ma l’arbitro è un uomo, per questo non abbiamo mai gridato allo scandalo né fatto comunicati. Questo comunicato lo ritengo una caduta di stile, una mancanza di rispetto anche verso la città e la tifoseria. Problemi loro, non nostri».

Infine su Pestrin: «Non vedo perché bisogna porre l’accento sulla sua esclusione dai convocati, è capitato anche ad altri. Io ero presente al campo e non c’è stato nessun litigio. Quello che dice l’allenatore è legge e va rispettato, come hanno fatto altre volte anche Schiavi e Trevisan. Firmerei per un pareggio a Vercelli? Andiamo per giocarcela, abbiamo due risultati su tre e speriamo di coglierne almeno uno». 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Buongiorno a tutti,
    Sono giggin o’ compless. Credo che sia doveroso da parte mia fare ammenda per aver commentato ironicamente gli articoli riguardanti la Salernitana. Dopo le scuse, però, desidererei che ascoltaste le ragioni fondanti del mio comportamento. Il punto è che sulle montagne di Cava non possiamo più fregiarci di avere una squadra di calcio per cui tifare la domenica ed in qualche modo necessitiamo di scaricare le nostre frustrazioni. Ad ogni buon conto, come potete notare, il non dover pensare alla mia piccola squadra mi ha dato la possibilità di imparare a scrivere meglio in italiano. Saluti a tutti i tifosi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.