Mercato San Severino, vicenda Gesema: incontro Cgil Salerno con sindaco Romano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
de_angelis_cgilLa Cgil di Salerno è impegnata da tempo sulle gravi e complesse problematiche afferenti la società in house “Gesema Ambiente e Patrimonio S.r.l.” perché la sopravvivenza della stessa è fatto imprescindibile per la tutela del posto di lavoro di numerosissimi “padri di famiglia”.

E poiché nessuna becera polemica e/o condizionamento politico deve porre a rischio i posti di lavoro, che la scrivente ha chiesto ed ottenuto ad horas un incontro con il Primo Cittadino, prof. Giovanni ROMANO, con la partecipazione del Segretario Regionale FP CGIL Campania, Antonio SANTOMASSIMO, la RSU Aziendale e l’Amministratore Delegato, Andrea TORRE, il cui importantissimo risultato è stato l’impegno “nero su bianco”, da parte del Primo Cittadino, della corresponsione regolare degli stipendi in ossequio al CCNL di Categoria, il recupero della mensilità arretrata di Gennaio 2016 in due rate, cadenti il 30 maggio 2016 ed il 30 giugno 20106, il versamento delle quote correnti al Fondo Previambiente ed il recupero, tramite accordo con i Vertici del Fondo Previambiente che si terrà entro metà maggio, delle quote non versate.

Questa O. S., quindi, dopo un percorso di duro impegno, fatto di continui incontri sempre svolti alla luce di una trasparente e fattiva collaborazione con la Governance della Società e la Proprietà solo ed esclusivamente per la salvaguardia dei livelli occupazionali e il rispetto dei diritti lavorativi ed economici maturati dai dipendenti della Gesema, ribadisce e conferma, con forza,  il proprio impegno in tale direzione.

Lo scrive in una nota il Segretario Generale FP CGIL Salerno Angelo DE ANGELIS 

                                                                        

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.