Salerno: avvocato colto da malore in tribunale, paura per un 40enne penalista

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
avvocati-processo-tribunaleUn avvocato di 40 anni di Cava de’ Tirreni è stato colto da malore durante una udienza presso il tribunale di Salerno.  Immediatamente soccorso è stato trasferito al Ruggi  per essere sottoposto a esami specifici che hanno avuto esito negativo. Il penalista colto da un mancamento mentre stava svolgendo come ogni giorno la propria attività professionale aveva fatto temere il peggio. Il professionista aveva accusato un formicolio al braccio e forti dolori allo stomaco facendo temere il peggio.  L’episodio ha fatto riflettere in tanti sugli stressanti ritmi di lavoro a cui sono ormai sottoposti gli avvocati salernitani che in un settore sempre più delicato,  quale quello della giustizia, sono spesso costretti a farei salti mortali, a celebrare udienze in aule anguste e sovraffollate, ad attendere spesso per ore in piedi che venga chiamato il proprio procedimento

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.