Piano di Zona 1, Cisl Salerno ai sindaci: “Prevalga interesse cittadini più deboli”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
anziani_panchina “Superare la dannosa situazione di stallo che da troppo tempo si registra nel sotto ambito 1 del Piano di zona S1 che comprende i comuni di Nocera Inferiore, Nocera Superiore, Roccapiemonte e Castel San Giorgio e che rischia di compromettere i servizi per i cittadini” è questa la richiesta ai sindaci da parte di Matteo Buono, segretario generale della Cisl Salerno.

Le divisioni che fino ad oggi si sono registrate tra gli amministratori dei comuni coinvolti preoccupa enormemente il sindacato.

“Lo stato di incertezza nella definizione giuridica del sotto ambito – ha dichiarato Buono – compromette la programmazione e quindi la possibilità di attingere alle cospicue risorse europee messe a disposizione per gli anziani e per l’infanzia ma soprattutto il loro utilizzo. Sarebbe un vero delitto non attivare i servizi e restituire i fondi“.

Un’attenzione la Cisl la volge anche alla gestione dell’ambito S1. “Siamo fortemente critici nei confronti della gestione dei servizi – ha continuato Buono – in quanto assistiamo a troppi provvedimenti anomali che riguardano affidamenti di servizi per un periodo molto limitato e che, nell’imminenza della scadenza contrattuale vengono puntualmente prorogati. Segnaleremo alla Corte dei Conti  le maggiori spese sostenute dall’ambito a seguito dei decreti ingiuntivi emessi per debiti contratti verso società che forniscono servizi socio-assistenziali”. Infine l’appello di Buono. “Confidiamo nel senso di responsabilità dei Sindaci affinché mettano da parte la difesa di interessi comunali e facciano prevalere quelli dei cittadini più deboli che possono vedere compromessi la continuità dei servizi. E’ chiaro che se dovesse continuare questo stato di cose sarebbe urgente un intervento della Regione anche attraverso la nomina di un commissario ad acta“.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.