Sanità; Silvia Giordano (M5S): Asl Salerno, atto aziendale illegittimo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
silvia_giordanoL’atto aziendale dell’Asl di Salerno è il simbolo dell’illegittimità che da un paio di anni vige in Campania, dove al governatore De Luca è permesso di legiferare anche contro lo Stato.

La sanità in Campania viola tutte le regole della Riforma Madia, a cominciare dalla nomina dei direttori generali per finire al piano ospedaliero regionale e ai singoli atti aziendali che ne derivano.

E la bozza di piano dell’Asl, messa a punto da un direttore nominato in contrapposizione ai criteri stabiliti dalla Legge Madia, è l’esempio di come in Campania esista solo la Legge De Luca.

Il M5S ha chiesto più volte alla Presidenza del Consiglio dei Ministri di impugnare la legge regionale della Campania sulla nomina dei direttori generali in sanità, ma Renzi ha dimostrato ancora una volta come sia semplice barattare il sostegno alla campagna referendaria con le richieste illegittime e incostituzionali dell’ex sindaco di Salerno.

Il premier rottamatore ha lasciato così che in Campania la sanità venisse gestita a piene mani da chi di Salerno ha fatto una città clientelare e cementificata.

Prima era De Mita a dettare legge. Oggi c’è De Luca, ma la musica non cambia: chiudono i reparti e si favoriscono le case di cura private.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Però il cabarettista lucano propaganda la sua sublime arte di governare e risolvere i problemi tanto che, anche quest’anno, abbiamo esaurito i fondi e tra poco le prestazioni sanitarie saranno a pagamento per il secondo anno consecutivo. Poi la colpa era di Caldoro, ma lui cosa ha fatto? Peggio. Se a questo metti che le ecoballe sono ancora dove erano e che Cantone sta indagando sull’impianto di compostaggio di Salerno e la procura sul Crescent, per citarne alcuno, ti rendio conto che il suddetto cabarettista è un elemento irrinunciabile per il PD, un altissimo profilo.
    Ma veramente siamo una republica delle banane? Possibile che un prepotente può fare e disfare a suo piacimento ed a pagare sono i cittadini?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.