Multiproprieta’, avv. Gentile: ”Lotito non vuole restare in B. Vincere e poi vedremo”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
lotito-salerno-1Le parole a fine gara sabato scorso del Patron Lotito in sala stampa all’Arechi sulla questione multiproprietà ha lasciato più di qualcuno basito. Anche se la situazione era nota, Lotito, a domanda ben precisa ha chiarito che con la Salernitana in serie A, dovrebbe lasciare una delle due proprietà e tra la Lazio e i granata sarebbero i campani a rimanere orfani dell’imprenditore romano. Ovviamente i malpensanti hanno subito cavalcato il sospetto di un Lotito che pur di tenersi moglie e amante mirerebbe a tenere ben suddivise le due strade. E sulla vicend asi è voluto pronunciare l’avvocato della società granata ovvero Gentile: “Se qualcuno pensa che la società abbia interesse a vivacchiare tra Lega Pro e serie B si sbaglia di grosso – tuona Gentile – è nei pensieri di Lotito portare la Salernitana in serie A e, a quel punto, regolarsi di conseguenza in base a normative che, ad oggi, vieterebbero a lui ed a Mezzaroma di proseguire quest’avventura. La cadetteria ha un costo molto elevato e non permette alle società di navigare nell’oro, chiaramente rilevare la Salernitana in A senza un centesimo di debito e con quel pubblico sarebbe un affare per chiunque. Vediamo a gennaio, febbraio e marzo in che posizione di classifica si ritroveranno i granata, sicuramente in caso di salto di categoria una soluzione si troverà. Proroga? Non lo so, di certo c’è che si sta ancora discutendo in Federazione la possibilità di modificare la norma: un conto è la parentela, un altro l’affinità. Penso si debbano favorire investitori seri, non gli avventurieri: perchè frenare un imprenditore importante come Mezzaroma soltanto perchè la sorella è sposata col presidente della Lazio? Bisogna adeguardi ai tempi nuovi, avete visto quanti club falliscono ogni anno?”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. basta far giocare lazio vs salernitana entro le prime 4 giornate del calendiario e si eleminano i cattivi pensieri

  2. Un oratore “latin..lover” come Lotito, esperto nel linguaggio e nell’italiano ha bisogno di un interprete come l’avv. Gentile? L’intervista pubblica nel dopo gara di Salernitana-Trapani è stata chiara a tutti. La Salernitana in pratica per motivi di “trasparenza” e per le leggi vigenti del calcio non può partecipare allo stesso campionato della Lazio e, qualora, si presenterebbe la possibilità il patron venderebbe (?) la nostra squadra. Che delusione!!! Persino i tifosi del cittadella, della pro vercelli, ecc. possono sognare di andare in A noi invece doBBiamo sperare di salvarci e che la Lazio si salvi altrimenti nemmeno la B ci è garantita. La dichiarazione del buon legale avv. Gentile è chiaramente servita a porre una toppa alla dichiarazione inopportuna del patron che comporterà solamente un ulteriore “emorragia” di tifosi, già stanchi di soffrire per la salvezza, di entrare in uno stadio fatiscente e di dover pagare l’ingresso ai propri figli “neonati”!!!

  3. E se, invece, la LAZIO retrocedesse in serie B?
    Cosa succederebbe? La Salernitana verrebbe retrocessa d’ufficio, in quanto proprietà dello stesso Presidente?

  4. Vi siete dimenticati Casillo che teneva 3 squadre (Foggia, Bologna, Salernitana)? Lotito venderà tutto a Mezzaroma e poi si vede!!

  5. Guardatevi le squadre serie in Champions League,che sempre la serie C vi spetta e ringraziate..ahahahaha!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.