Salerno: lavori in via Diaz, strada chiusa dalle 22 alle 7 del mattino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
via-diaz-salernoA dieci giorni dall’entrata in vigore del nuovo dispositivo di traffico i disagi nella zona di via Volpe, via Diaz e piazza XXIV Maggio sono sempre gli stessi. E quasi certamente proseguiranno fino al 22 novembre, data entro la quale dovrebbe essere ripristinata la circolazione di prima. Chi frequenta questa zona del centro di Salerno deve fare i conti quotidianamente con traffico, smog e rumori eccessivi a causa dei lavori del Trincerone Est, un’opera strategica per Salerno. Per eliminare alcune interferenze nella rete idrica, dalle 22 di stasera fino alle 7 di martedì sarà chiusa al traffico via Diaz, nel tratto tra via Nizza e via Balzico. Sarà anche sospesa l’erogazione idrica nelle strade adiacenti. Il nuovo dispositivo di traffico crea spesso code tra via Volpe e via Diaz con via Manzo che si trasforma in un imbuto verso via Martiri Salernitani.

Di seguito tutte le strade interessate dalla sospensione idrica

–          Via Nizza (tratto compreso tra Piazza Casalbore e Via P. da Eboli)

–          Via V. Pellecchia                                          – Via Zenone

–          Via D’Ajutolo                                                 – Via Generale M. Amaturo

–          Via M. Mascia                                              – Piazza P. Paoli

–          Piazza Cavalieri Vittorio Veneto                   – Via Fuso

–          Via V. Pastore                                              – Via G. Carucci

–          Via L. Cacciatore (tratto compreso tra Via C. Carucci e Via Zara)

–          Via Zara                                                        – Via F. Cantarella

–          Via P. da Eboli                                              – Via Piave

–          Largo A. Sterzi                                             – Via B. Grafeo

–          Via Diaz                                                        – Via F. P. Volpe

–          Via M. Ripa                                                  – Via G. Guglielmi

–          Via Balzico                                                   – Via G.A. Papio

 

La Società si adopererà per ridurre al minimo il disagio all’utenza interessata.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Quale sarà l’importanza strategica del trincerone Est se comunque le grosse correnti di traffico confluiscono sempre negli stessi imbuti? Ne è un esempio la lungoirno che da strada a quattro corsie porta nell’imbuto di via E. Caterina dove bisogna incolonnarsi e sperare di superare la rotatoria alla fine di via Nizza nel più breve tempo possibile! Altro esempio, chi percorre il trincerone Ovest per procedere verso Est deve attraversare un flusso di traffico tra i più pesanti, via dei Principati. Allora mi chiedo: sono opere strategiche veramente o chi amministra non sa come utilizzarle?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.