Distretti turistici: alla BMTA di Paestum si discute di rigenerazione urbana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
marrazzo_vincenzoDistretti turistici, enti locali ed operatori ricettivi per la rigenerazione urbana dei territori e lo  sviluppo dell’ospitalità diffusa. Se ne discute giovedì 27 alle 18 alla Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico. L’incontro è promosso dall’Aigo Confesercenti, l’associazione nazionale che riunisce gli operatori di bed and breakfast, affittacamere, case vacanze ed altre forme ricettive extralberghiere, in sinergia con i Presidenti dei Distretti Turistici del Coordinamento :Andrea Ferraioli -“Costa d’Amalfi” Domenico Iannazzone – Antonella Petriello -“Cilento Blu”, Carlo Giuliani – “Cilento, Sele, Tanagro e Vallo di Diano”, Alessandro Cocorullo -“Golfo di Policastro”, Alberto Serretiello -“Riviera Salernitana”, Vincenzo Consalvo -“Sele Picentini”.

A coordinare i lavori sarà Vincenzo Marrazzo, coordinatore dei Distretti Turistici e Presidente del Distretto Pompei-Monti Lattari -Valle del Sarno. “Sono in atto importanti progetti europei di mobilità e intermodalità che consentiranno di rigenerare molte aree urbane dei nostri territori che ricadono nella perimetrazione dei distretti turistici – dichiara il coordinatore Vincenzo Marrazzo- Si tratta di un’occasione significativa per lo sviluppo dei nostri territori ed immaginare nuovi percorsi economici, aprendo ai diversi turismi”.  In linea con le nuove esigenze dei viaggiatori e per un’ospitalità diffusa che consenta di valorizzare l’esistente e determinare la realizzazione di nuove e rinnovate destinazioni turistici culturali, nelle considerazioni espresse da Agostino Ingenito, presidente dell’Aigo Confesercenti: “La mobilità sostenibile, mete e destinazioni raggiunte in poco tempo e il riuso di immobili ad uso turistico ricettivo sono un volano certo per i nostri territori.




Le tendenze mondiali vedono il nostro Paese tra i luoghi più desiderati – continua Ingenito –Ecco perché è inderogabile trovare sinergie che siano in linea con queste nuove tendenze di turismo esperienziale”.  Ai saluti del Presidente Aigo Agostino Ingenito seguiranno gli interventi di Ciro Castaldo -Dirigente Turismo Provincia di Salerno, Francesco Pinto- Segretario Generale Asmel, Nicola Ciccarelli-Consigliere d’Amministrazione Confindustria Alberghi, Lorenzo Lentini –Avvocato Amministrativista, Presidente Nazionale Cusi.

Sono previsti gli interventi istituzionali di Lino Iannuzzi-Presidente Comunità Parco Nazionale del Cilento, Salvatore Bottone-Sindaco di Pagani, Giovanni Maria Cuofano-Sindaco di Nocera Superiore,Franco Alfieri-Sindaco di Agropoli, Consigliere Pres. Reg. Campania,Domenico Volpe-Sindaco di Bellizzi,Carmelo Stanziola- Sindaco di Centola-Vicepresidente Provincia Salerno,  Manlio Torquato-Sindaco di Nocera Inferiore, Maria Ricchiuti- Sindaco Novi Velia, Consigliere Regionale, Roberto De Luca-Assessore al Bilancio del Comune di Salerno, Consigliere Innovazione e Sviluppo della Provincia di Salerno, Giuseppe Canfora- Sindaco di Sarno, Presidente della Provincia di Salerno e Presidente UPI Regione Campania, l’Assessore Regionale al Turismo Corrado Matera mentre le conclusioni sono affidate a Dorina Bianchi-Sottosegretario al Turismo.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.