Rugby: inversione di campo, Dragoni dell’Arechi in casa con l’Afragola

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rugby_arechiDoveva essere un match in trasferta (seppur breve) per i Dragoni, che invece si ritroveranno a giocare tra le mura amiche di “Casignano” per affrontare l’Afragola Scampia Rugby. L’occasione è data dall’indisponibilità del campo per i partenopei, obbligati a richiedere l’inversione di campo per la giornata di regular season prevista per domenica, con drop d’inizio alle ore 14.30.

Ovviamente carichi Finamore e compagni, come conferma anche l’assistant coach e vicepresidente dell’Arechi Rugby Luca Lambiase alla vigilia del match: “La richiesta di inversione di campo ci dà una carica in più – afferma Lambiase – visto che la scorsa settimana abbiamo dovuto affrontare la trasferta di Cosenza. Giocare a casa nostra è sempre bello, il pubblico ci sostiene e ci dà forza, abbiamo bisogno anche di questo con un avversario sicuramente temibile e preparato”.




Infermeria ancora piena, ma non è un alibi: “Non possiamo nè dobbiamo permetterci di rilassarci – prosegue Lambiase – visto che abbiamo degli obiettivi ben chiari in mente. La nostra rosa è ben allestita e sta gestendo al meglio le assenze importanti di questa prima fase della stagione, come è giusto che sia in una squadra che punta a crescere sempre di più. Faremo del nostro meglio per ottenere il massimo possibile anche questa domenica, pur consapevoli della forza degli avversari che affrontiamo e della loro voglia di batterci in virtù della serie positiva di risultati ottenuti finora”.

Impegno esterno per la franchigia territoriale dei Normanni di categoria under 16 ed under 18, di scena a Torre del Greco con le rispettive formazioni di pari età. Tuona la carica Generoso Falivene, head coach della formazione under 18: “Sarà sicuramente un buon test per valutare il lavoro che si sta facendo con i ragazzi. L’Amatori Torre è una squadra consolidata ed affiatata, con un rosa di esperienza, ma noi abbiamo molta qualità e stiamo creando finalmente un gruppo, per cui sono fiducioso per domenica. Tra l’altro i nostri avversari hanno un allenatore di tutto rispetto, Raffaele Sorrentino, per cui sono certo che sapranno gestire al meglio la mischia e non saranno da meno sui trequarti. Possiamo divertirci, e così sarà: una domenica di sport di buon livello”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.