Assunzioni interinali all’Asl di Salerno: la rabbia degli infermieri – VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
protesta-infermieri-asl-3Dura protesta del Movimento Infermieri Campania e delle Professioni Sanitarie che questa mattina hanno manifestato davanti alla sede dell’Asl di Salerno in via Nizza. La protesta scaturisce da una “gara d’appalto milionaria” indetta dall’Asl di Salerno per l’assunzione di lavoratori interinali nonostante vi siano “graduatorie aperte da cui attingere personale qualificato, in modo da rispettare i principi di trasparenza, efficienza ed economicità”.

 




In una nota il Movimento Infermieri Campania scrive: “Un giorno all’ improvviso … sembra l’inizio di un tormentone da stadio, invece è l’espressione che molti professionisti hanno avuto quando si sono accorti che qualcuno si sta muovendo per provare a cambiare la drammatica ed alquanto grottesca situazione circa il reperimento ed il reclutamento del personale sanitario in Campania” denunciano in una nota il Movimento Infermieri Campania e le Professioni Sanitarie, che puntano tramite esposti, denunce, mobilitazioni ed azioni legali alla “normalizzazione dell’iter di selezione\assunzione di personale tramite lo scorrimento di graduatorie di mobilità, avvisi pubblici e concorsi già esistenti ma evidentemente, per qualche sconosciuta ragione, riposte in qualche burocratico cassetto, alla polvere”.

protesta-infermieri-asl-2“Dimenticanza? Distrazione? Casualità?” si domandano Mif e Ps, anche se “potrebbero essere tutte reali e credibili, seppur ingiustificabili, attenuanti se non fosse che poi nella realtà ci si imbatte in provvedimenti atti a favorire la crescita esponenziale di altre forme di lavoro, interinali in primis. Allora – spiegano – poi sorge il dubbio che tutte le attenuanti sopra citate siano in un certo qual modo autorizzate, che il rallentare i legittimi iter legislativi, con relativo sperpero di risorse pubbliche, sia proprio il fine ultimo dell’organizzazione sanitaria campana, che il “dolo” assistenziale in termini economici e qualitativi sia quasi calcolato e poi gestito per favorire ,forse, qualche inspiegabile richiesta”.

La protesta andrà in scena giovedì 10 novembre dinanzi la sede dell’Asl di via Nizza. Il presidente, il direttivo e tutta la componente associativa del Movimento Infermieri Campania & Professioni Sanitarie ci tengono ad esprimere “piena soddisfazione e gratitudine nel sapere che una parte della componente sindacale del territorio condividerà il nostro dissenso ,riguardo le idee e per l’evento in questione”.

protesta-infermieri-asl-polizia-1“La nostra speranza – spiegano – è che nessuno provi a salire o scendere dal carro solo per motivi finalizzati al bene dei singoli ma auspichiamo che ci sia prima una riflessiva ed attenta valutazione perche questo “mezzo si muove solo ed esclusivamente per il bene comune e verso una sola direzione: no al lavoro interinali così come gestito finora; no  all’inosservanza delle leggi  in materia;  la sanità pubblica in Campania deve essere portata avanti da dipendenti pubblici assunti tramite l’utilizzo di  graduatorie concorsuali esistenti”.

MOVIMENTO INFERMIERI CAMPANIA E PROFESSIONI SANITARIE

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.