Escalation di furti a Fratte, l’allarme dei residenti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

fiat-pandaContinuano i furti a Fratte. Una banda di ladri da mesi tiene sotto scacco il quartiere con furti d’auto, moto e in appartamenti. L’ultimo colpo la notte scorsa quando i malviventi hanno portato via gli pneumatici di una Fiat Panda poggiata sui mattoni.

I ladri, dopo aver tentato di portare via la vettura – scrive Metropolis – , hanno “ripiegato” sulle quattro ruote, avendo però l’accortezza di appoggiare l’auto su dei mattoni e lasciare anche i bulloni per il montaggio. Non è il primo episodio segnalato nella zona: i residenti da tempo chiedono con forza maggiori controlli delle forze dell’ordine, soprattutto nelle ore notturne.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.