Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola sabato 26 Novembre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rassegna-stampa-salernoEcco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

logo la cittàSul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

 

 

Il Riesame: arrestate Aliberti. Accolto il ricorso della Procura antimafia, ma il sindaco di Scafati per ora resta a piede libero. Guai giudiziari anche per i primi cittadini di Agropoli e di Capaccio, Franco Alfieri e Italo Voza.

Di lato: Soldi al funzionario infedele per partecipare agli appalti. Indagate 28 persone.

La foto notizia: Sulle orme dei pusher. Marigliano sr, super introiti da 1.000 euro al giorno.

Il potere fa più paura dei clan (di Aniello Manganiello).

A centro pagina: Salernitana. Ciclo di ferro per i granata. Il futuro in sei partite

Oggi l’addio a Trezza. Morte al porto. Si sospetta dei container troppo carichi.

Dramma Lavoro. Ateneo, addetti alle pulizie a 350mila euro al mese.

A Cava. Un piano per recuperare il castello di S. Adiutore.

Taglio basso: Mai più femminicidi. Un argine contro la violenza sulle donne (di Giuseppe Foscari).

(Anti) modernità. REFERENDUM SOGNANDO PIERPAOLO (di Pasquale De Cristofaro).

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLISSul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

 

 

 




«Arrestate Aliberti». Voto di scambio per le elezioni a Scafati. E la Procura convoca la Paolino. Cirielli contro Forza Italia: «Brindarono per Gambino». Politica & Camorra. Il Riesame accoglie l’appello dell’Antimafia per il Sindaco.

Agropoli. L’ira dei 5 Stelle. Caso De Luca: «Alfieri lasci»

Salerno. Incidente nel Pastificio. Morte da Amato. C’è la condanna

Salerno. La protesta. Lavoratori Unisa contro il Rettore

A centro pagina: Salerno. Luci, città blindata. Rinforzi da Roma per il ponte dell’Immacolata.

Sarno/Nocera. Il sequestro. Erba dai balcani. Fratelli arrestati

Pagani. Requisitoria del PG. Il delitto Aziz: «Ergastolo bis»

Battipaglia. Il caso. Lite tra vigili per le ferie

Di spalla: Il boss Marigliano tra affari e droga «Castagna sporco». Il blitz. Lo spaccio e le intercettazioni contro i pentiti.

Salerno. Tragedia nel Porto. Altri sette indagati. Trezza deceduto in 4 minuti.

Salerno. Omicidio Persico: «Non fu camorra». La Cassazione annulla l’aggravante.

Taglio basso: Serie B. Salernitana per i soliti noti. Prevendita lenta per il posticipo di Lunedì.

 

FOTO_SINGOLA_MATTINOSul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

 

 

Voti e clan, il venerdì nero di Aliberti. Il Riesame: «Elezioni inquinate dalla camorra, il sindaco di Scafati va arrestato». Nel mirino le consultazioni dal 2008 al 2015: «Patto politico-mafioso». La moglie Paolino convocata in Procura

Il retroscena. «Una decisione terribile». Pronto il ricorso in Cassazione.

A centro pagina: Lino morto dissanguato gli indagati salgono a 15. Autopsia sul corpo dell’operaio: «Nessun malore». Oggi a Pellezzano i funerali del 35enne deceduto al porto schiacciato dai container

L’inchiesta. Certificati falsi per gli appalti dei lavori a scuola.

La foto notizia: Occupato il Tasso, al liceo interviene la Digos. La protesta. Studenti in rivolta contro la preside

Di lato: Boom Luci d’artista il rischio maltempo non ferma i turisti. Weekend da bollino rosso. Tra oggi e domani 350 bus in arrivo vigili urbani ancora in fibrillazione.

A Battipaglia. Lite con il superiore vigilessa sviene e finisce in ospedale

Taglio basso: Lotito striglia l’attacco: «La Salernitana fa pochi gol». Il richiamo del co-patron: Rosina deve giocare dietro alle due punte.

Ed ancora: Il commento. Se Sannino paga pegno all’ipocrisia

I box in alto: Il festival. NOIR MEDITERRANEO BRACIGLIANO CAPITALE.

Il libro. LAMA, UN COMMISSARIO DA OSCAR AL MUSEO.

La lirica. MACBETH AL VERDI STREGHE SALERNITANE.

 

le cronacheSul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

 

“Arrestate Aliberti”. Il sindaco: “Terribile”. Ordinanza sospesa visto il preannunciato ricorso per Cassazione. Il patto con la camorra in cambio di voti nelle elezioni comunali del 2008 e 2013, alla Provincia del 2009 e alle regionali 2010 e 2015. Confermata la custodia cautelare anche per i boss Gennaro e Luigi Ridosso. Respinta la richiesta per Nello Aliberti: nessun accordo con il clan Loreto.

Ed ancora: Morte Trezza. Gli indagati ora sono 15 “liberata” la Grimaldi.

Caso De Luca. D’Anna: Soldi alla Sanità privata. E’ bufera.

Di spalla: Processo da rifare. Omicidio Persico. Annullate le condanne. La decisione della Cassazione che rinvia alla Corte
di Appello: cade l’aggravante mafiosa del delitto.

L’arresto di Marigliano. Zio Ciro pagava 1000 euro al mese ai suoi pusher. Tra gli assuntori anche un noto avvocato di Salerno

Taglio basso: Battipaglia. Lite al comando per le ferie. Due vigilesse all’ospedale.

 

LE PRIME PAGINE – FOTO RASSEGNA STAMPA

 

 

LE PRIME PAGINE IN VIDEO

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.