Muore il Babbo Natale di Paestum, è stato stroncato da un infarto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
domenico-federico_2Domenico Federico, 65 anni, conosciuto a Torre di Paestum  come «Mimì il fattucchiaro», soprannome che gli era stato dato perché, scherzosamente, affermava di saper fare sortilegi è morto martedì scorso per un arresto cardiaco mentre era ricoverato al Ruggi per problemi epatici.

Ambientalista e presidente dell’associazione “Paestum città”, di battaglie ne ha fatte tante a difesa del territorio, contro gli abusi e gli atti di inciviltà e disservizi. “Mimì o fattucchiaro”, come lo chiamavano tutti, anche per la capacità di fare previsioni meteo esatte, ha vissuto per anni in Inghilterra per poi tornare nella sua Capaccio Paestum, dove ha gestito un negozio di ferramenta a Torre.




Era conosciuto anche e soprattutto dai più piccolo. Con la sua morte, quest’uomo dalla barba bianca e folta e dalla capigliatura fluente, ha lasciato un vuoto, in modo particolare nella località di Torre di Mare. Mimì, ogni anno, nel corso delle festività natalizie, amava assumere l’aspetto di Babbo Natale, allietando piccoli e grandi che desideravano immortalarsi in uno scatto fotografico in sua compagnia.

Quest’anno il Natale a Torre avrà un sapore diverso per l’assenza di colui che nel tempo era divenuto una pagina di storia, un tratto indelebile. La morte, del tutto inattesa, ha spinto la famiglia a capire cosa sia accaduto e le cause della morte.  Ieri mattina i parenti, rappresentati dal legale Giuseppe Bisantis – come scrive Il Mattino – si sono rivolti al commissariato dipolizia di Battipaglia per sporgere denuncia. Da martedì pomeriggio, quando si è diffusa la notizia della sua morte, la sua pagina facebook è inondata di messaggi, foto e ricordi.

domenico-federico

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Secondo me hai la psicosi dell’infarto, non te ne perdi uno, chiunque muore d’infarto fosse pure di cento anni sei li pronto a piombare sullo scoop, se Vincenzo il fascista si incazza ti fa popo sul culetto. P.S. ti sei dimenticato del boss delle cerimonie, anche lui è morto di cuore.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.