Al Teatro Arbostella si ride con Scarpetta e con la Compagnia Comica Salernitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
compagnia-comicaCambio di scena ma non di autore al Teatro Arbostella di Salerno dove per i prossimi tre week-end di dicembre un altro celebre testo di Eduardo Scarpetta (dopo o’ Scarfalietto) allieterà le serate dell’affezionato pubblico della struttura di Viale Verdi. E toccherà al gruppo stabile dell’Arbostella, la Compagnia Comica Salernitana diretta da Gino Esposito strappare risate, consensi e applausi con una delle opere scarpettiane più celebri  dal titolo “Felice maestro di calligrafia” ovvero “Lu Curaggio de nu pumpiero napulitano”. 

La Commedia, piena di trovate, amori contrastati e nobili sui generis fu scritta da  Scarpetta nel lontano 1877. La trama parla del solito Felice Sciosciammocca, (personaggio di punta delle opere di Scarpetta)  povero maestro di calligrafia e innamorato di Virginia, figliastra del barone Andrea, ex ciabattino arricchitosi grazie ad una eredità. Ma il barone vuole che Virginia sposi il marchesino Zoccola e quando Felice scopre Virginia a colloquio con il nobile va in escandescenze tanto che interviene il barone per cacciarlo. In quel momento scoppia un incendio causato dal servo ; domato l’incendio, Felice fa per andarsene ma il barone, da una fotografia in possesso del giovane scopre tutta la verità dando luogo ad una serie di colpi di scena e rocambolesche situazioni.




La compagnia si avvarrà per questo lavoro del consolidato duo comico Giovanni Bonelli e Andrea Avallone che con il loro duetti accenderanno la farsa fino a renderla esilarante aiutati sulla scena dall’esperienza di Enzo Galdo, dalla duttilità di Rita Cariello, dall’esplosività di Nicoletta Romano. A loro faranno da corollario un gruppo di giovani validi e promettenti come Daniele Galdi, Annagioia Villani, Annachiara Sammarco, Ciro Caroniti, Giuseppe Vernieri e Annalisa Apicella. Il trucco sarà curato da Titti Mangrella mentre le musiche da Franco Montinaro. Direttrice di scena Liliana Senatore con le scenografie curate dalla C.M.C. group.

Spettacoli nei fine settimana 3-4-10-11-17-18 dicembre 2016  (il sabato alle 21.30 e la domenica alle 20.00)

Costo del singolo biglietto 12 euro, ridotto 10 (si consiglia prenotazione)

Info e prenotazioni: 089/3867440 – 347/1869810 – www.teatroarbostella.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.