Cotoniere, pendolari intrappolati nelle auto: le accuse di Andrea De Simone

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
via-dei-greci-traffico-2«E’ facile fare impresa, quando i costi li paghiamo tutti e gli utili vanno a pochi. Traffico fermo, i pendolari che dalla città di Salerno debbono raggiungere i paesi della Valle dell’irno costretti a blocchi da incubo. Una vergogna». Il duro commento, nel giorno dell’apertura del centro commerciale “Le Cotoniere” di Gianni Lettieri a Fratte, è di Andrea De Simone, già senatore della Repubblica. «Una vicenda denunciata in tempo ma rimasta inascoltata. Gli affari, prima sulla pelle dei lavoratori ex Mcm, poi sui contribuenti, oggi sui residenti. E’ quanto si legge sul quotidiano Le Cronache oggi in edicola

 

Foto pagina facebook figli delle chiancarelle

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Inaugurazione di un nuovo centro commerciale, a meno di 3 settimane dal Natale …mi pare comprensibile vi possa essere traffico.
    Sono certo che se, invece, l’affluenza fosse stata scarsa, la polemica sarebbe stata “Grande FLOP iniziale del nuovo centro commerciale”.

    Proviamo ad avere un po’ di pazienza e ad evitare di avere sempre una lamentela o una polemica pre-cotta pronta per ogni novità introdotta nella città. Questo invito lo faccio alle coscienze dei miei concittadini, ma anche e soprattutto al senso di responsabilità dei politici che, in base ai loro interventi, possono contribuire a rendere sempre più provinciale o progressivamente più aperta la mentalità della nostra cittadinanza.

  2. Considerando che l’autostrada da Fratte a Mercato San Severino non si paga, c’é questa seconda alternativa per evitare il traffico.

  3. Caro Daniele, ma hai capito che queste accuse che fanno non sono mai trasparenti ma sono fatte ad arte per colpire sempre chi, in passato, li ha messi da parte? E’ solo vendetta e livore, nient’altro… Questi soggetti sperano sempre che vada tutto male, per criticare, ingiuriare, ritagliarsi un pò di spazio e far vedere che esistono ancora… A me personalmente fanno pena… (nonostante prendano un lauto vitalizio…non ci dimentichiamo mai…)

  4. … di stanza a FRATTE non interviene sulle polveri o è sempre la fonderia la causa, anche di Domenica ?

  5. Ma quale lavoro siamo senza uno straccio di contratto, lavoriamo a nero e per di più oltre l’orario stabilto senza che viene retribuito. Giuro mi viene da piangere.

  6. Ora e’ davvero tutto un incubo…paralizzate citta’ limitrofe come baronissi e lancusi…traffico in tilt!Non oso immaginare il prossimo week end tra Luci D’Artista e Centro Commerciale Le Cotoniere…Si salvi chi puo’…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.