Pallanuoto A2: Campolongo RN Salerno espugna Catania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
pallanuoto-rari-nantesLa vigilia del match contro la Famila Muri Antichi è stata vissuta in casa Campolongo con molta apprensione.  Già penalizzata dall’assenza per infortunio del mancino D’Angelo, la squadra giallorossa venerdì si è messa in marcia per Catania con Pasca e De Luce fortemente debilitati dallo stato febbrile. Per mister Citro, però, la situazione si è ulteriormente complicata quando una volta giunti a Catania la febbre alta ha colpito anche il “leone” Andrea Scotti Galletta.

In una situazione così difficile, in una vasca da sempre ostica, la Rari Nantes Nuoto Salerno ha però saputo tirar fuori orgoglio e carattere strappando una vittoria che ha un peso specifico importante. Primo tempo con una Rari che subito mette le cose in chiaro. Al gol di apertura del giallorosso Migliaccio risponde Paratore in superiorità numerica.  È Gennaro Parrilli in chiusura di primo tempo a fissare il parziale sul 2 a 1 per i leoni salernitani.  Il secondo quarto è un monologo dei ragazzi di Citro.

Il parziale di 2-5 firmato da Migliaccio e da due reti a testa per Maras e Pasca porta la Rari con un margine di quattro reti di vantaggio all’intervallo lungo (3-7).  I Muri Antichi non mollano ed approfittando dell’uscita per tre falli prima di Scotti Galletta e poi di Gennaro Parrilli cercano una clamorosa rimonta.

La Rari di oggi però è squadra coesa e compatta e dopo aver fatto sfogare i catanesi, con Massimiliano Migliaccio si porta sul 9 a 6 alla chiusura del terzo tempo. L’ultima frazione vede la Rari dominare gli avversari. Noviello e soci aumentano ancora di più la differenza nel punteggio con i gol di De Luce e Pica (per entrambi primo gol della stagione), e la doppietta di Migliaccio, match winner dell’incontro con 5 gol, seguito dall’altro giallorosso Marko Maras, a segno ben tre volte.

Soddisfatto coach Citro a fine match: “Ottima prova di tutti gli effettivi. Nel secondo tempo abbiamo preso il largo 7-2 ma nel terzo li abbiamo fatti rientrare sull’8-6 avendo inoltre tre giocatori importanti come Scotti Galletta, Pasca e Parrilli fuori per tre falli. Chi li ha sostituiti in acqua non li ha fatti rimpiangere e ad inizio quarto tempo abbiamo piazzato il break decisivo. Sono contento della prova di tutti e tredici i ragazzi”.

POLISPORTIVA MURI ANTICHI –  CAMPOLONGO HOSPITAL RN SALERNO 7 – 13 (1-2; 2-5; 3-2; 1-4)

POL MURI ANTICHI: Jurisic, Scebba 2, Castagna, Reina, Mulcahy 2, Cassarino, Scire’, Vinci 2, Belfiore, Indelicato, Paratore 1, Muscuso, Gangi. All. Maugeri

CAMPOLONGO HOSPITAL RN SALERNO: Noviello, Fortunato, Momentè, Migliaccio 5, Pasca 2, Pica 1, De Luce 1, Maras 3, Gallozzi, Parrilli 1, Saviano, Ingrosso, Scotti Galletta. All. Citro

Arbitri: Polimeni e Ricciotti

Note: usciti per limite di falli Scotti Galletta e Parrilli (Campolongo Hospital RN Salerno) nel terzo tempo, De Luce (Campolongo Hospital RN Salerno) nel quarto tempo. Espulsi Mulcahy (Muri Antichi) e Pasca (Campolongo Hospital RN Salerno) entrambi per comportamento scorretto nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Muri Antichi 3/15 + un rigore, Salerno 2/11. Spettatori 100 circa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.