Baronissi: Valiante, sprechi e crisi politica, rispediamo al mittente le insinuazioni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
 gianfranco-valianteIl sindaco di Baronissi Gianfranco Valiante rilancia l’azione di governo della propria maggioranza dopo una verifica amministrativa al giro di boa del mandato elettorale, “nell’ottica di una politica sempre più incisiva sul territorio, orientata al sociale, al lavoro, alle opere pubbliche, allo sviluppo del commercio e del turismo – sottolinea Valiante – una politica che si confronta ogni giorno con i cittadini, con tutti gli uomini della maggioranza e che ha al centro la partecipazione attiva di ogni rappresentante di governo. Le insinuazioni di chi parla di spaccature e conflitti all’interno della maggioranza le rispediamo al mittente: noi andremo avanti con questa squadra fino al 2019. Abbiamo ricevuto attacchi scorretti e squallidi che ledono l’immagine della nostra istituzione e per i quali abbiamo già dato mandato a un avvocato di procedere per vie legali con una richiesta di risarcimento danni. Saremo inflessibili”. A chi parla di sperperi per Luci dell’Irno – manifestazione finanziata interamente con fondi del turismo della Regione Campania e sponsor privati – il sindaco ricorda “che negli ultimi due anni di attività sono stati “tagliati” – tra le altre cose – 600 mila euro di staff dell’ex sindaco, auto blu, spese di rappresentanza, corsi di formazione privati alla Bocconi pagati con i soldi dei contribuenti, sprechi contabili che la magistratura sta ancora accertando, un’accusa di associazione a delinquere la cui assoluzione non è mai arrivata perché il reato si è prescritto”. Sul sociale – dove sono state dirette le maggiori accuse dell’opposizione negli ultimi giorni – il sindaco ricorda che solo nell’ultimo anno sono stati erogati 20 buoni lavoro per disoccupati, 29 nuovi voucher di prossima attivazione, 36mila euro di contributi per famiglie meno abbienti, sostegno per l’inclusione sociale attiva (Sia) per 98 famiglie fortemente disagiate. Valiante ha infine annunciato il via ai lavori per nuovi alloggi sociali ad Antessano.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.