Nasce Sportello del Comune Salerno per Attrazione Investimenti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
road_show_6_roberto_de_lucaNel pomeriggio di oggi, mercoledì 28 dicembre, il Sindaco del Comune di Salerno Vincenzo Napoli e l’Assessore al Bilancio e allo Sviluppo Roberto De Luca hanno incontrato – a Palazzo di Città – il Presidente di Sviluppo Campania SpA Umberto Minopoli. Nel corso dell’incontro è stato concordato di avviare in tempi stretti l’attivazione – su iniziativa e a cura del Comune di Salerno – dello Sportello per l’Attrazione degli Investimenti e per il Monitoraggio delle dinamiche economiche e sociali (attraverso l’istituzione dell’Osservatorio sullo Sviluppo Locale, OSLO).

“Si tratta di una decisione – ha dichiarato l’Assessore Roberto De Luca – che scaturisce dagli indirizzi contenuti nella delibera approvata dalla Giunta Comunale nei mesi scorsi, nella quale sono state individuate le azioni da realizzare nel breve e nel medio periodo al fine di attrarre investimenti e di stimolare nuove intraprese economiche non solo sul territorio comunale, ma anche in un’ottica di area vasta con principale riferimento alla cosiddetta cintura metropolitana”.

“Si opererà – ha aggiunto l’Assessore Roberto De Luca – per garantire, attraverso il supporto di Sviluppo Campania e in coordinamento con le azioni intraprese dall’Amministrazione Regionale, il raccordo con il livello centrale (Invitalia, Agenzia ICE, etc etc) e contribuire alla costruzione di “pacchetti localizzativi”, con particolare riferimento ai settori strategici individuati nella RIS 3, mediante mappatura e ricognizione delle opportunità di investimento a Salerno e nell’area salernitana. Un impegno che può rivelarsi decisivo per fare giungere sul nostro territorio risorse aggiuntive e, soprattutto, per mettere in moto meccanismi virtuosi di internazionalizzazione, crescita turistica, industriale ed occupazionale”.

Nel dettaglio lo Sportello – che inizierà le sue attività operative con apertura al pubblico agli inizi del 2017 – erogherà servizi di assistenza agli investitori sia a livello informativo (primo livello), che servizi specialistici (accompagnamento agli investitori interessati a stabilirsi o a espandersi a Salerno e nell’area salernitana) in ogni fase del processo di investimento: dall’individuazione delle opportunità localizzative all’erogazione delle agevolazioni (analisi di prefattibilità del progetto; servizi per l’insediamento; location scouting & site visit; ricerca e selezione delle opportunità insediative, raccordo con Autorità Locali, accompagnamento dell’investitore nelle varie fasi di verifica e valutazione delle possibilità individuate). Lo Sportello curerà, inoltre, l’organizzazione di road show con interlocutori qualificati (a livello nazionale e internazionale) per valorizzare le opportunità di investimento sul nostro territorio ed incoming di delegazioni, di singoli imprenditori, della stampa specializzata, etc etc.

“L’apertura dello Sportello – afferma il Presidente Minopoli – si inserisce nell’ambito delle azioni sperimentali di assistenza tecnica, innovazione e supporto ai sistemi economici e produttivi locali poste in essere da Sviluppo Campania”.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. .. non fanno nulla per trattenere gli investimenti delle imprese locali.. quelle poche che ancora sono rimaste.. anzi li ostacolano… e credono di poter attrarre quelli d’altri…. quali altre “lavanderie di Napoli”? …

  2. Per favore e…per decenza, risparmiateci queste facce almeno durante le feste!

  3. Se questi uffici sono gestiti dalla sotto-cultura dell’economia di stato,allora la fame continua a imperare.
    Il linguaggio al solito è molto burocratico-statale,mi domando?Quanti dipendenti lavorano in questo ufficio di stato e quanto costa ai contribuenti? Tutto ciò è solo cultura meridionale.

  4. Eccovi Grillini natalizi non è importante dire ciò che volete o sapete fare l’importante e vomitare sull’operare degli altri.

    Siete stomachevoli.

  5. Idee da tastiera che non hanno nulla a che fare con la realtà che ci circonda. È il solito fumo che vende De luca vincenzo. Si pensi a migliorare quel (poco) che abbiamo e non fantasticare operazioni impossibili per giustificare un ruolo di assessore al bilancio (-) e allo sviluppo (del potere familiare). È come dire ad imprenditore di realizzare un bellissimo albergo in una palude malsana. Ma basta con questi spot da volta stomaco…

  6. Spero che questa amministrazione vada a casa presto, spero che la famiglia de luca si dia al giardinaggio, è finita la loro supremazia su salerno, vedasi referendum

  7. Non ne riesce a combinare una veramente utile. Questo giovanotto non ha mai lavorato nel pubblico e nel privato in vita sua e nella stanzetta del suo Assessorato scopiazza progetti di altre realtà per darsi un tono e giustificare la sua inappropriata nomina,

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.