Salerno innevata, esplode la polemica politica

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
16
Stampa
salerno-neve-stazioneDa giorni si parla di allerta meteo, con previsione di neve a bassa quota. Altrove gli enti competenti si sono dotati di sacchi di sale per consentire la circolazione. A Salerno, ovviamente, e’ tutto lasciato all’improvvisazione. L’impossibilita’ di cospargere il sale sulle strade, perché il Comune non se n’è dotato a sufficienza, ha bloccato i salernitani (in particolare i residenti dei rioni collinari) nelle proprie abitazioni impedendo, in taluni casi, il raggiungimento dei luoghi di lavoro.




L’incompetenza e le colpevoli omissioni di attività minime che ogni “normale” amministrazione dovrebbe assicurare, ha avuto spiacevoli e dannose conseguenze per taluni automobilisti che non sono riusciti a controllate le proprie vetture sulle strade innevate e ghiacciate. Si verifichino immediatamente responsabilità ed inadempienze. Salerno non può continuare ad essere amministrata da governanti approssimativi ed incapaci che hanno quale unico obbiettivo quello di spendere pubbliche risorse per propagandare presunte favolose virtù di famiglia! Ad affermarlo il consigliere comunale Roberto Celano.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

16 COMMENTI

  1. E’ vero il comune ha delle gravi mancanze, notevoli disagi per i cittadini, tasse al massimo…ma ci sono le luci d’artista …

  2. che vergogna! questa mattina si sono viste auto di traverso e gente che scivolava e batteva la testa in terra! sveglia!!!

  3. ANCORA UNA VOLTA EMERGE L’INCAPACITÀ ASSOLUTA DEL SINDACO NAPOLI,NELL’AMMINISTRARE LA CITTÀ!!! NON È COSA SUA,NON È IL SUO LAVORO,MA LA COLPA È DI CHI L’HA MESSO LÌ.SINDACO NAPOLI,LEI È UNA OTTIMA PERSONA,FACCIA UN PASSO INDIETRO DA GALANTUOMO CHE È.LUNEDI CONVOCHI IL CONSIGLIO E SCIOLGA LA GIUNTA,SALERNO GLIELO RICONOSCERÀ,GRAZIE.

  4. Roberto Celano sono venti anni che parla da solo. Quello che dice è solo noia.E’ ora che si faccia da parte. Siamo stufi di sentirlo perchè non ha dato mai nulla a Salerno.

  5. ma quale sale?! è tutta una strategia per far diventare salerno la roccaraso del sud..pullman da tutta italia verranno per sciare a via dei principati.. bravo enzo (napoli?!) continua così!!!

  6. Il motivo per cui C’E’ L’ANO prende sempre e solo i voti dei suoi condomini sta nel fatto che lui non perde occasione per parlare a capocchia… e la gente lo sa. L’emergenza neve deve essere PER LEGGE gestita dal Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica della Prefettura col supporto della Protezione Civile, del Genio Militare e del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e NON DAI COMUNI!

  7. Celano chi è? Mamma mia ha perso un altra occasione per restare in silenzio. E voi scimmie che azzuppate il pane finitela di scrivere ca@@ate. Jaaaaaaa De Luca lo sognate anche la notte 🙂 🙂 :9 siete messi malissimo.

  8. Celano forse non ha mai dato nulla a Salerno……… ma quelli che ci governano oggi sono ESPRESSIONE DELLA PIU’ ASSOLUTA NULLITA’….. x quello del 7 gennaio ore 12,53: ” ma è mai possibile che su un argomento così chiaro ci debba essere sempre qualcuno che prova a fare il difensore delle CAUSE PERSE !!!! ( l’argomento era la incapacità di chi ci governa, quindi cosa hai da obiettare ? ).
    Arechi Salerno.

  9. La gestione del comune è affidata ad incapaci ed yesmen e questo è un dato acclarato, ma l’opposizione che parla per quattro fiocchi di neve è proprio da ridere.

  10. Salerno non è Cortina……. e rarissimo (negli anni) vedere la neve….
    ma qualche populista non la pensa così… sembra di giocare al piccolo medico , come succede qualcosa l’allarme suona… e così a Salerno come succede qualsiasi cosa c’è “qualcuno” che si lamenta non è possibile!! Per il Comune… sottoscrivere un’assicurazione che preveda qualsiasi evento catastrofico e non, da far pagare ai cittadini chiaramente, tanto la lagna ,comunque vanno le cose, è infinita!

  11. Bravi censurate i messaggi fate bene… e fate bene a dare spazio a queste polemiche ridicole per due fiocchi di neve manc stessm a russia cu duje metr i Nev!! Fate ridere voi e quelli che scrivono queste cose.. viaggiate un poco.. uscite fuori da Salerno.. evolvetevi

  12. e che palle…. Venite a dare una mano, le chiacchiere vanno bene se poi si fanno anche i fatti. Celano e gli altri Soloni, se volete vi dico chi sono in privato, rimboccatevi le mani. Noi siamo aperti h24 per fare i fatti, piccoli ma concreti. Attenti, un giorno potrebbe servire a tutti avere una mano da altri.

  13. … non và. Guarda un pò!

    “Pure se sbatti co’muss n’terra da sulo a’colpa è dell’amministratore o degli immigrati”

    Ma se tu sei ciuccio politico e scendi da Matierno senza i pneumatici da neve o le catene e la strada è ghiacciata è chiaro che vai a sbattere.

    Sai com’è MO’ mandano lo spazzaneve a Matierno e non sulle Autostrade per far scendere il TIZIO a Salerno.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.