Antonella si pente: «Che cavolata con Higuain spero non mi quereli»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
antonella-fiordelisi-2«Non potevo immaginare di scatenare tutto questo, non ne vado fiera, ho fatto una cavolata, ma lo giuro, ho agito in buona fede. Mi ha bloccata, spero non mi quereli». A dirlo al quotidiano Il Mattino oggi in edicola Antonella Fiordelisi la spadista salernitana che ha reso pubblica una conversazione con Higuain attraverso Instagram su un altro social dove mostra lo screen shot che immortala la conversazione con il Pipita che gli aveva chiesto, in privato, una foto del lato b dell’avvenente salernitana. La ragazza aggiunge: «Higuain che mi chiede la foto del lato B, che malato»



Da qui ne nasce il caso che fa il giro del web. Sul Mattino Antonella aggiunge nell’intervista rilasciata a Silvia De Cesare: «Non volevo offenderlo, i malati sono altri, Higuain con me si è comportato in modo educato. La nostra è stata una conversazione scherzosa e goliardica. Mi scuso con lui, non era sicuramente mia intenzione offenderlo né creare inesistenti gossip: la mia è stata una semplice battuta. Da sportiva volevo aggiungere che ho imparato una lezione da questa esperienza: bisogna stare molto attenti alle parole che si usano sui social, spesso buttate lì in modo scherzoso e bonario».
Foto profilo facebook Antonella Fiordelisi
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Avra’ parlato col suo avvocato e da ragazza copertina quale si sente ha deciso poi di abbassare la cresta per paura di dover cacciare soldini in diatribe legali che ovviamente Higuain non avrebbe problemi a portare avanti. Queste sono le grandi personalita’ di oggi

  2. Sono tante le ragioni per cui le persone vogliono essere popolari. A volte perché hanno avuto esperienze sociali negative in passato, a volte sono semplicemente socievoli, o sono state influenzate troppo dalla televisione. In ogni caso, essere la ragazza amata da tutti e quella ammirata e idolatrata è molto gratificante. Lei è la ragazza carina, intelligente, talentuosa, arguta e che si veste benissimo… Sta sempre con il sedere da fuori, tutti possono guardare sue foto le piace metterlo in bella mostra!!! Tutto questo per un po’ di popolarità, pubblicità, cosa si farebbe… hai avuto il tuo momento di gloria! Ci ricorderemo di te per il tuo fondoschiena ahahah ahahah Grande Higuain

  3. Se non vuole quelle richieste,forse è meglio se posta foto più normali, sono tutte a culo difori!!! Signorina ma ci faccia il piacere. Forza pipita…

  4. Concordo con bucefalo. Lo fa per avere tutta pubblicità a gratis.
    Si è scandalizzata che le hanno chiesto una foto di quello che usualmente mette in mostra.

  5. pare che higuain al terzo gol della juve su errore della difesa del bologna abbia esclamato …… CHE CULO……..il portiere si è girato dicendo ma chi antonella???????ahahahah

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.