Salerno: scuole senza termosifoni, proteste in molti istituti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
SCUOLANonostante il ritorno a scuola, dopo la nevicata dello scorso fine settimana, e lo slittamento di un giorno della ripresa delle attività didattiche in molti istituti scolastici salernitani si sono registrati problemi e disservizi per i termosifoni spenti o il malfunzionamento. Proteste dei genitori alla Media Torrione Alto dove, comunque, intorno alle 9.30 la situazione è tornata alla normalità. Problemi anche alla Poseidonia. Classi al gelo e bambini in aula con i cappotti.




Stesse scene a Matierno con alunni e insegnanti che fanno lezione con cappotti e cappelli. Una situazione che ha scatenato le veementi reazioni dei genitori. In alcune scuole molti dirigenti scolastici non hanno tenuto conto delle temperature particolarmente basse e non hanno previsto orari di accensione straordinari per i termosifoni, mentre in altre scuole ci sono stati problemi ancora maggiori perché gli impianti di riscaldamento non funzionavano per niente.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Non ho capito bene il dirigente deve aver cura di anticipare le accensioni dei termosifoni….. No mi dispiace non mi trovo e il comune che rispetto alle temperature esterne e alla capacita dell impianti rispetto poi a finestre rotte e senza vetri camera a programmare un accensione tale da far trovare la scuola calda in orario di apertura….. Peccato che in tutto cio ci sono impianti absoleti con tubi senza coimbientazione e quimdi il calore va… Va e va….

  2. È veramente desolante vedere delle situazioni del genere con bambini costretti a seguire lezione al freddo con i cappotti addosso e poi vedere di contro che non appena qualche luminaria non si accende o non funziona a dovere subito esce una squadra di tecnici comunali pronti alla riparazione…… Ma quando ci ribelliamo a questi politici incapaci e che pensano solo a sperperare danari pubblici solo per il loro tornaconto..

  3. Sindaco Napoli ha parlato di freddo eccezionale per giustificare la mancanza di sale per far fronte al ghiaccio ma non si preoccupa dei bambini che devono restare a scuola tante ore seduti nei banchi al freddo.
    I TERMOSIFONI ANDAVANO ACCESI CON PIU’ GIORNI DI ANTICIPO RISPETTO ALLA RIAPERTURA DELLE SCUOLE E VANNO LASCIATI ACCESI ANCHE DI NOTTE SE DAVVERO SI VOGLIONO RISCALDARE GLI AMBIENTI, IN CONSIDERAZIONE,TRA L’ALTRO, DELLA FATISCENZA DELLE STRUTTURE MUNITE DI FINESTRE INADEGUATE A TRATTENERE IL CALORE.

  4. E’ VERGOGNOSO, NEL 2017 ANCORA SIAMO A QUESTI LIVELLI…BASTEREBBE POCO A MANTENERE LE SCUOLE CALDE E AL COMUNE DANNO LA COLPA AL DIRIGENTE SCOLASTICO…A FOGGIA I TERMOSIFONI SONO STATI ACCESI DI DOMENICA…SI PARLA TANTO DI CONTENIMENTO ENERGETICO MA NON MI PARE CHE IL COMUNE E LA REGIONE SI ATTREZZINO PER ADEGUARE GLI EDIFICI SCOLASTICI.BRUTTA LA SCENA DI PORTARE LA PROPRIA FIGLIA A SCUOLA E VEDERE CHE IN CLASSE I BAMBINI SI TROVAVANO TUTTI VICINO ALL’UNICO TERMOSIFONE PER RISCALDARE LE MANINE…

  5. Anche alla scuola calcedonia ieri non funzionavano bene i termosifoni.
    I bambini in classe di mio figlio sono stati in classe dalle 8.30 fino alle 16.30 con i giubbotti addosso ed avevano ancora freddo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.