Fermato per un controllo viene trovato in possesso di marijuana e cocaina

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
arresto carabinieri giuseppe PenninoNella trascorsa nottata, a Giffoni Valle Piana, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto, in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il 34enne Giuseppe PENNINO, originario di Marano di Napoli, di fatto domiciliato a Giffoni Valle Piana.

I militari, nel corso di un servizio perlustrativo notturno disposto dalla Compagnia di Battipaglia, hanno proceduto, poco dopo la mezzanotte, al controllo del giovane il quale, a piedi, sostava con fare sospetto nei pressi della locale Cittadella del Cinema. Durante la perquisizione personale, il 34enne, residente a Marano di Napoli ma che di fatto domicilia a Giffoni Valle Piana presso l’abitazione dell’attuale compagna conosciuta poco più di un anno fa, è stato trovato in possesso di cinque bustine di marijuana, per un peso complessivo di cinque grammi, e sei dosi di cocaina, sempre del peso di cinque grammi, oltre a due banconote da 5 €uro.

Per quanto rinvenuto, i Carabinieri si sono quindi portati presso il domicilio del giovane, scoprendo, abilmente nascosti nel sottotetto, due zainetti del Pennino, risultati contenere:
675 grammi di marijuana;
260 grammi di hashish;
30 grammi di cocaina;
somma contante di 1.710 €uro;
un bilancino elettronico di precisione,

materiale vario per il taglio ed il confezionamento dello stupefacente, nonché 50 cartucce calibro 9×21 ed una pistola a salve, priva del tappo rosso, simile a quella in dotazione alle forze di polizia.
Giuseppe Pennino è stato, pertanto, dichiarato in stato di arresto ed, espletate le formalità di rito, accompagnato al carcere di Fuorni.

 

COMUNICATO UFFICIALE E FOTO CARABINIERI BATTIPAGLIA

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Vi ricotdo che Nocera, ad esempio, è in provincia di Salerno ma quando aacade qualcosa lì voi non dite salernitano zuzzus ma nocerino zuzzus. Allora significa che voi siete zuzzus nell’animo perchè cattivi e non perdete occasione per screditare gratuitamente una città.
    In una parola siete “pisciaiuoli” e la puzza di pesce smarcio che avete addosso si sente già da Napoli.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.