Mercato: a gennaio ‘l’usato’ non è sempre garantito

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
calciomercato_sedeFiera dei sogni nei torridi giorni estivi, fiera dell’usato a gennaio, quando quasi tutte le squadre hanno bisogno di toppe e mastice per riparare qualche falla in organico. Quasi tutte, appunto. Addirittura anche quelle che non avrebbero granché da riparare; dal Verona al Benevento, dalla Spal al Cittadella. Tutte si muovono o almeno sembrano muoversi. Alla finestra la Salernitana che come movimento principale sta provando a sfoltire la rosa ma soprattutto a tagliare le spine da una rosa qualitativamente valida ma che non è sbocciata, per tanti motivi.




Detto e sottoscritto di elementi che erano già dati in partenza da tempo, detto e ridetto dei vari Laverone, Franco, Caccavallo e fra poco anche Schiavi, Ronaldo, Zito e qualche altro bisognerà nel contempo trovare elementi pronti e capaci di integrarsi immediatamente in questo gruppo. I 10 innesti di gennaio della passata stagione si rivelarono un flop non tanto per la qualità ma per una serie di acciacchi fisici che ne fiaccarono il progetto di rilancio. Occhi aperti ed attenzione ai flop, a gennaio è facile incappare nell’usato non sicuro.

Quelli che resteranno a Salerno dovranno fin dal 22 gennaio, giorno della ripresa del campionato per la Salernitana dimostrare determinazione e convinzione nonostante il valzer di nomi che andrà avanti fino al 31 gennaio. Noi speriamo si giunga in fretta a questa data e senza doversi ridurre alle ultime ore per rafforzare l’organico anche perché questa appendice di compravendita rischia di distrarre e non poco il gruppo di Bollini che rispetto alle altre squadre impegnate nella notta per non retrocedere avrà un inizio girone discendente da brividi con Spezia, Verona e Novara. Servono punti e concretezza.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.