Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola giovedì 19 gennaio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rassegna-stampa-salernoEcco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

logo la cittàSul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

 

 

 

Sotto la stangata delle slot machine. Storie di persone rovinate dai debiti e dagli usurai, 157 pazienti in cura presso il dipartimento dell’Asl. Francesco Cuozzo racconta: «Ho bruciato 200mila euro, poi mi sono salvato».

Di lato: Politica. Speranza:il Pd può perdere la sua gente

Comune. Pochi i dipendenti. Servizi allo stremo.

La foto notizia. Si traballa sulla neve. Superata magnitudo 5 per tre volte in un’ora, strade bloccate per il ghiaccio, un morto nel Teramano, sindaci disperati.

Di spalla: Sport. Gomis arriva e scavalca Terracciano.

Serie D. Alla Cavese solo un punto. Niente vetta

Coppa Italia. Passa la Lazio ma la sorpresa è il Cesena.

Taglio basso: Uccise il vicino, Mosca a giudizio. La tragedia in seguito alle continue liti tra i due confinanti. Un anno fa il delitto a Cava.

Disagi crescenti. Trasporti impossibili. Università più lontana.

I box in alto: Cartelle fuori termine. Imprenditore pignora 100mila euro a Equitalia.

 

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLISSul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

 

 

 

Salernitana in rosso. Conti granata: la salvezza in B è costata 11 milioni, l’aiuto dell’Arechi. Ma la proprietà è solida: «L’impegno dei soci garantisce continuità». Il bilancio di Lotito e Mezzaroma in perdita di un milione e 346mila euro

Di lato: Salerno. Rapina e spari. La donna incinta racconta l’incubo.

A centro pagina: Ecco i fondi per Aeroporto, Costa Sud e Metro dell’Agro. La Regione Campania dà il via ai progetti in provincia di Salerno

Salerno. Terrore in villa per un Picasso. Banda stangata

Legge Severino. Brancaccio: «Mai accordi con Mastursi»

Scafati. L’ultimatum agli Aliberti spacca i forzisti.

Di spalla: Camorra a Scafati. «Lite per droga Poi Faucitano venne ucciso». La verità del pentito Loreto Jr sugli omicidi eccellenti in città.

Cava de’ Tirreni. Rimborsi sospetti. Condannati i politici.

Scafati. Rivoluzione in Comune? Macché, restano tutti.

Taglio basso: Serie D. La Cavese fallisce l’aggancio in vetta. Ira Longo.

Eccellenza. Ebolitana, sconfitta dolcissima. E’ in finale di Coppa

 

 

FOTO_SINGOLA_MATTINOSul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

 

 

Soldi per la pista «dimezzata». Aeroporto: dalla Regione 1,4 milioni per allungare l’impianto. «Ora accelerare». La giunta di Palazzo Santa Lucia stanzia fondi europei anche per il waterfront del capoluogo.

La portualità. Marina Arechi, sfida mercato a Londra

Di spalla: L’intervista. Ferrazzano avverte: «L’inchiesta? Non sia ostacolo».

A centro pagina: Finta cieca per la Procura assolta dopo un’odissea. Pedinata e filmata, l’accusa: «Una truffatrice». Chiesto il sequestro dei beni. I legali: malattia degenerativa come quella della Minetti.

La salute. Meningite donna in coma «Niente allarmi».

La foto notizia: Un mediano dopo Gomis e Bittante. La Salernitana. Fabiani cerca Salzano e Signori.

Di lato: Gelo Renzi-De Luca «Ora facce nuove». Il leader con la segretaria Tartaglione. L’ex premier: avviare il rinnovamento

L’intervento. Scelta strategica dopo la sconfitta al referendum (di Nicola Landolfi).

L’analisi. Se la politica si affida agli ex giudici (di Guido Panico).

Il processo. Mastursi in aula un’altra verità

Il caso. La toga e il post: «Non rinuncio»

Taglio basso: Punti di vista. De Marco, il viaggio dei poeti dopo l’esilio

I box in alto: La ricerca. LABORATORIO ALESSIA SHUTTLE ANTI CANCRO.

La rete. QUELLI DI CASA SURACE. L’IRONIA VA SUL WEB

Il libro. NAPOLI SEGRETA VIAGGIO CON PERILLO.

 

 

le cronacheSul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

 

Pisano apre le porte ai cronisti di Cronache. Il direttore Flaviano ha illustrato il ciclo di produzione e la mancanza di fumi inquinanti. I sindacati: “Commesse poche e a rischio, subito delocalizzazione”. Gli amori nati tra la ghisa. Per la prima volta i giornalisti hanno accesso liberamente all’interno della fabbrica. Ecco cosa abbiamo visto

Di spalla: L’indagato Brancaccio prova a scagionare Nello Mastursi. Al Gup: “Tutto un equivoco e con Marra non abbiamo mai parlato di De Luca”. Chiesto l’abbreviato. Il 25 la sentenza.

Blitz dei Carabinieri. Il Parco Pinocchio centro della droga: arrestati.

A centro pagina: Cava. Aliberti il più ricco. Biroccino: solo 500 euro. Le dichiarazioni dei redditi di consiglieri e assessori. L’ex candidato a sindaco con un reddito annuo di 108 mila euro risulta il consigliere più ricco. Il sindaco dichiara quasi 20mila euro, l’ex Marco Galdi oltre 58mila. In sette non hanno ancora presentato nulla .

Pagani. La Femina nuovo vice sindaco. Via Elettore.

Taglio basso: Capaccio. Voza in campo per respingere il pericolo Alfieri.

 

 

LE PRIME PAGINE IN FOTO

 

 

LE PRIME PAGINE IN VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.