Sud: De Luca, convincerò governo su piano 200.000 assunzioni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Con il progetto di 200.000 nuovi assunti nella pubblica amministrazione “conto di convincere il governo, ho fiducia nella forza nella ragione” ha detto Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania. “Ci sono margini per un lavoro di merito attento, alla fine del quale potremo spiegare al governo le compatibilità finanziarie. A quel punto ognuno si assume le proprie responsabilità, se noi saremo convinti della nostra proposta faremo battaglia politica nei confronti di chiunque”.

“Una volta che abbiamo escluso ipotesi demagogiche o incompatibili col bilancio dello Stato – ha aggiunto De Luca – credo che un Paese democratico e moderno abbia il dovere di offrire ai propri giovani un piano per il lavoro. Bisogna creare, inventare le cose con coraggio. L’unica cosa chiara è che non si fanno porcherie clientelari e non si possono violare i parametri di bilancio. Detto questo si può fare una ricerca attenta sui vuoti delle piante organiche, con le figure professionali che servono”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. TSO obbligatorio per costui. E’ nella fase di delirio assoluto, oppure pensa alle prossime fritture da distribuire ma che sarà impossibile fare. Sa benissimo infatti che, grazie anche alle mazzette elettorali del suo ex amico Renzi, non ci sono le coperture finanziarie ed anzi ci saranno nuove tasse per coprire anche il buco creato dal Monte Dei Paschi, a cura del PD, ed ora dovremo pagare tutti noi.
    Io spero che nessuno gli creda più ed alle prossime elezioni lo mandiamo via facendo un unico pacchetto con i flgli ed i suoi sodali che piazza in giro per le partecipatee (poltronifici) che producono solo debito.

  2. Il paladino della meritocrazia nel mondo del lavoro e della giustizia sociale che è pronto ad immolarsi per fare assumere 200.000 giovani nella pubblica amministrazione?
    Ha fatto nominare un figlio, mai votato ed eletto da nessuno, Assessore strapagato al Comune di Salerno da noi cittadini con competenze ed esperienze note soltanto ai suoi amici.
    Cerca di inserire, in qualsiasi e possibile modo nelle Istituzioni, l’altro figlio, sempre per ricadere sulle tasche del contribuente le sue dubbie e poco note esperienze e competenze.
    De Luca, basta stronzate!!!!
    Ti rimangono abbondanti 3 anni in Regione. Mettiti a lavorare seriamente per tutte quelle problematiche che ti eri impegnato a risolvere e per le quali ti abbiamo dato fiducia e piantala una buona volta di perdere tempo a fare il tuttologo, l’opinionista ed il risolutore del mondo contemporaneo e futuro tra giornali e TV a raccontare balle.

  3. L’idea (a suo modo rivoluzionaria) ha un piccolo problema: che in Campania non ci sono “piante organiche” vuote, anzi, abbiamo il problema di avere tre volte i dipendenti pubblici di regioni di vaste proporzioni. Allora, o ci sono 4 addetti per 1 posto reale -e questo spiegherebbe perché c’è gente che ha preso gli uffici per posti in cui si timbra e poi si va a fare la spessa, a passeggiare, ecc.ecc- oppure gli addetti che ci sono sono assolutamente inefficienti perché la macchina pubblica campana non è esattamente il massimo dell’efficienza. Tralascio, infine, il caso in cui detta macchina è direttamente criminale, con “signori”, sparsi in qualche ufficio, che per velocizzare alcuni iter si fanno pagare, quando sarebbe un diritto essere serviti in tempi normali.

  4. Solo 200.000 di assunzioni al.Sud?
    Pensavo qualche milione come dichiarava una volta
    Berlusconi…purtroppo per noi, chiacchiere erano di Berlusconi e
    chiacchiere saranno di De Luca…

  5. renzi non e’ buono,di berlusconi non ne parliamo,di salvini visti i vecchi amministratori della lega(bossi e company)non c’e’ da fidarsi,di grillo!!!!!predica bene ma razzola malissimo(vedere i compensi di di maio e degli altri eletti,ma ci vogliamo capacitare che solo una sommossa generale ci puo salvare ?regole nuove e certe con tanto di verifica semestrale sul lavoro svolto,dichiarazione dei beni prima dell’insediamento,pensioni come tutti i mortali,benefit tolti ai vecchi e nuovi politici,altrimenti non sara’ oggi ma domani ci sbraneremo sicuramente,oggi c’e’ la scalata politica e all’arricchimento,ma quando la faremo come popolo?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.