Le Grotte di Pertosa-Auletta si svegliano dal breve letargo e riaprono al pubblico

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Domani sabato 11 febbraio le grotte di Pertosa-Auletta riaprono al pubblico, preparandosi per il romantico giorno di San Valentino, quando partirà l’iniziativa “kiss-ticket”.

Nato per festeggiare l’amore che suggella l’unione tra coppie, infatti, il kiss-ticket alle Grotte di Pertosa-Auletta è diventato un appuntamento imperdibile e di successo dal 2014.

Quest’anno la Fondazione MIdA rinnova la portata del kiss-ticket attraverso il concorso #ILoveTheCaves, rivolto a tutti gli amanti della natura ed, in particolare, delle grotte turistiche. A partire da martedì 14 febbraio, San Valentino, e fino a domenica 26 febbraio, coppie di innamorati, famiglie o amici potranno accedere alla promozione, scambiandosi un gesto d’affetto e pagando un solo ingresso in grotta al posto di due! E, inoltre, postando una propria foto che attesti la visita al sito speleologico (utilizzando uno dei seguenti hashtag #ILoveTheNature, #ILoveTheCaves, #KissTicket2017 #GrottainBacio #BacioInGrotta #BaciSotterranei #CuoriInGrotta) su una o entrambe le pagine ufficiali facebook[1] oppure  instagram[2]  delle Grotte di Pertosa-Auletta si potrà accedere al concorso “#ILoveTheCaves”:  la foto con più likes sarà utilizzata per la campagna social #KissTicket2017.

Quest’anno, oltre al bacio, il gesto d’amore che premieremo sarà quello di recarsi presso il nostro complesso speleo-archeologico e di scattare una foto per riscoprire la passione verso la natura – dichiara Francescantonio D’Orilia, presidente della Fondazione MIdA – Del resto, già Aristotele sosteneva che ʿin tutte le cose della natura esiste qualcosa di meravigliosoʾ e noi vogliamo offrire la possibilità di poter godere di queste meraviglie con l’iniziativa kiss-ticket. Sarà un’occasione unica per regalarsi un emozionante viaggio nel cuore della montagna e della natura”.

Le Grotte di Pertosa-Auletta, a 40 minuti da Salerno, sono l’unico sito speleologico in Europa dove è possibile navigare un fiume sotterraneo. Il fiume Negro nasce in profondità e offre un affascinante ed inconsueto viaggio in barca, immersi in un silenzio magico, interrotto soltanto dal fragore degli scrosci della cascata sotterranea. Le Grotte si estendono per circa tremila metri nel massiccio dei Monti Alburni, in un percorso ricco di concrezioni, dove stalattiti e stalagmiti decorano ogni spazio con forme, colori e dimensioni diverse, suscitando stupore ed emozione.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.