Salerno: scaricano rifiuti nei pressi del Marina d’Arechi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Personale della Polizia Provinciale di Salerno, diretto dal Comandante dott. Alfonso Ferraioli , nell’ambito delle attività quotidiane di controllo del territorio, con particolare attenzione alla prevenzione e repressione dei reati di natura ambientale, nottetempo, sorprendeva due persone intente a scaricare un ingente quantitativo di rifiuti in un area di cantiere adiacente il Porto Marina d’Arechi nella zona orientale di Salerno.

 

Il personale della Polizia Provinciale, durante tale l’attività, notava un autocarro cassonato introdursi a fari spenti in area defilata , questa gia’ soggetta a pregressa attività cantieristica e nota per i frequenti tombamenti e sversamenti di rifiuti di ogni genere. Considerate le circostanze di luogo e di tempo e l’ andatura incerta dell’ grosso veicolo, si decideva di intervenire per verificarne la condotta ma nel mentre si provvedeva a cio’ i due individui che occupavano l”autocarro, i quali avevano già iniziavano le procedure per lo smaltimento del carico illegale, alla vista degli agenti si dileguavano rapidamente dandosi alla fuga e nonostante venissero prontamente inseguiti a piedi, facevano perdere ogni traccia.
A seguito di ciò si ponevano in essere una serie di attività info investigative tese all’individuazione dei due fuggitivi, mentre l’ autocarro ed il pericoloso carico di rifiuti in esso contenuto veniva recuperato e posto sotto sequestro. Vi e’ da notare che nonostante i pesanti tagli effettuati alle finanze ma sopratutto al personale della Polizia Provinciale, questa continua incessante la sua attività di controllo del territorio e di contrasto ai reati di natura ambientale che purtroppo, al contrario, sono sempre più numerosi.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Mi preoccuperei anche di chi non li raccoglie anche se pagato e con posto fisso.In via giovanni XXIII,al taglio siepi,mi riferiscono gli operatori,non gli compete di raccogliere nient’altro anche se presente nelle aiuole,viene chiesto agli operatori ecologici risposta :”Si adesso passa……”Si chiamano i vigili :”Chiamate Salerno Pulita”Salerno pulita:”Non ci interessiamo fino a Torrione”.Spiegatemi perchè io pago la spazzatura la depurazione fogne,per un’abitazione e garage quando questa gente mi fa vivere nell’immondizia e forse stupidamente faccio l’indifferenziata in modo maniacale.In verità mi sono scocciato.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.