Accoltellato per aver difeso la fidanzata che stava per essere rapinata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Un 25enne di Angri è stato accoltellato in pieno centro, tra la gente, per aver difeso la fidanzata da un tentativo di rapina. È accaduto sabato notte poco prima di mezzanotte, all’altezza dell’incrocio tra piazza Doria e Corso Italia. I carabinieri nel giro di poche ore hanno individuato e sottoposto a fermo l’accoltellatore, R.F di 21 anni noto alle forze dell’ordine. R. F. volto noto alle forze dell’ordine, avrebbe estratto un coltello sferrando alcuni colpi contro la vittima, “colpevole” di essere intervenuto senza esitazione in difesa della fidanzata.




R.F. si è avvicinato alla coppia e ai suoi amici e si è rivolto con arroganza alla fidanzata del 25enne, pretendendo soldi. L’aggressore non avrebbe usato mezzi termini. Sembra fosse ubriaco. “Caccia i soldi” avrebbe detto R.F. rivolgendosi alla ragazza. Il fidanzato ha assistito alla scena e non ha esitato ad intervenire, chiedendo al 21enne di allontanarsi e non dare fastidio. La reazione dell’aggressore è stata immediata. R.F. ha estratto un coltello e ha iniziato a sferrarlo contro il 25enne, ferendolo al braccio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Qual’è il problema. Il ragazzo deve avere il diritto di ridare la coltellata, dove e come vuole e senza conseguenze. Se muore muore.

  2. Leggi di merda in un paese di merda.
    Codice di Procedura Penale che scagiona tutti, magari per una notifica non eseguita correttamente.
    Il ragazzo di 25 anni potrebbe essere vostro figlio, vostro fratello, un vostro amico; stavolta si tratta di una ferita al braccio, la prossima volta potrebbe scapparci il morto.
    Invece se questo delinquente venisse sbattuto in carcere per 10 anni, poi vedi se ci riprova.
    Ma gli italiani sanno parlare solo di calcio e televisione.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.