Armi a Libia: Dambruoso, Tofalo chiarisca, serve credibilità

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
“Tofalo, esponente dei 5 Stelle presso il Copasir, occorre chiarisca la sua posizione al più presto per la sicurezza e la credibilità del Parlamento”. Lo ha detto Stefano Dambruoso, Questore della Camera ed esponente di Civici e Innovatori, in diretta a Tgcom 24.

“Il Copasir – ha detto Dambruoso – è un organo di alta democrazia perché controlla l’operato dei Servizi di Sicurezza. E’ quindi il Parlamento che controlla il Governo il quale è tenuto ad informare su attività classificata relativa alla sicurezza del nostro Paese. Oggi dai giornali apprendo che il deputato Tofalo, secondo quanto scritto dalla stampa, avrebbe avuto contatti con due soggetti oggi in carcere per traffico internazionale di armi verso la Libia”.

“La sicurezza del Paese è una priorità in un periodo come quello attuale minacciato dal rischio terrorismo. Quale credibilità può continuare ad avere il Copasir sino a quando il deputato Tofalo continuerà a ricoprire il ruolo di membro Copasir? Dovremo ringraziare Grillo per la selezione operata fra i suoi Deputati e che ha portato ad una delegittimazione delle istituzioni preposte alla sicurezza mai vista in passato”, ha concluso Dambruoso.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Dambruoso lo chiedesse ai magistrati con cui Tofalo correttamente ha interloquito spiegando il suo compito in quanto membro del Copasir.
    Commenta in base ai titolo dei giornali ?
    Quello che potrebbero fare tutti ?
    Dambruoso :”c’era bisogno di farla diventare questore per prendere notizie dai giornali ?”
    É sempre lo stesso soggetto dello schiaffo alla deputata in aula ??

  2. Dambruoso non è colui che, dall’alto del suo coraggio, diede uno schiaffo ad una parlamentare per altro incinta? Di quale decoro parla cosatui? Se questo fosse un paese normale Dambruoso non potrebbe raccogliere neppure i pomodori.
    Ma che razza di questore sei se commenti in base a notizie frammentarie dei giornali? Ma non ti vergogni di scaldare la sedia in parlamento?
    L’on. Tofalo, per distinguerlo da un essere inutile come Dambruoso, ha reso dichiarazioni spontanee al magistrato che non ha individuato nessun fatto penalmente rilevante.
    Dambruoso, va zapp!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.