Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola venerdì 10 marzo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ecco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

logo la cittàSul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

 

 

Diciotto mesi a Nello Mastursi. L’ex capostaff del presidente ritenuto responsabile del patto per bypassare la “Severino”. Per De Luca fu già chiesta l’archiviazione: «Non era a conoscenza dell’illecito».

Di lato: Guerra in famiglia. Orfini: respingente il Pd napoletano. Tartaglione: ora taci

La storia. Quando Veltroni fu abbattuto dal fuoco amico (di Massimiliano Amato).

Elezioni Comunali. Cinque Stelle sprint. Hanno già scelto i candidati a sindaco

La foto notizia: Speranza granata. Aggrappati a Coda. La vittoria all’Arechi manca da 50 giorni: serve l’acuto del bomber. Al prossimo gol Lotito dovrà riconoscergli un bonus di 30mila euro .

Di spalla: Pecoraro – Renna. Cellule di spaccio anche oltre la Piana

Aeroporto. Scalo tormentato. Si dimette Ferraro

La città delle polemiche. Il caso Battipaglia. Il gruppo “Con Cecilia Francese”:
«Mirra non dice tutta la verità».

Taglio basso: Le motivazioni della sentenza d’Appello. Il calvario di Mastrogiovanni.
Ecco perché la colpa di quella fine è anche degli infermieri

Giustizia. È Centore il nuovo capo della Procura di Nocera

I box in alto: Crolla un cavalcavia. Due morti, tre feriti (di Vittorio Emiliani). La tragedia in autostrada, a Camerino nelle marche, durante lavori di ampliamento

Nel Salernitano costante allerta e viadotti vigilati

 

 

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLISSul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

 

 

Acse, che figuraccia. Revocato il componente indagato e inserita la quota rosa dimenticata. La Paolino azzarda la morale ai commissari: “Non sciupino fondi”. Scafati. Il nuovo Cda della società partecipata dura solo 48 ore

Di lato: Scafati/Agro. Piano di Zona Salvati e Mauri al contrattacco.

Cava / Agro. Solofrana e Cavaiola. Sos e altre denunce per i fumi dei veleni

A centro pagina: Legge Severino. Promessa fatale per la sanità. Condannato Nello Mastursi. Un anno e mezzo all’ex fedelissimo di De Luca.

A centro pagina: Salerno. Il “gemello” era la cassa del clan. Blitz Omnia. Sergio Bisogni incastrato dalle dichiarazioni dei pentiti.

Angri. Tensione in Comune. Dipendente picchiato. Nei guai un 57enne

Serie B. La Salernitana a pezzi. Emergenza in mediana per la sfida al Brescia.

Di spalla: Salerno. “Niente sconti per Castagna e Delle Chiaie”.

Salerno. Mazi-sequestro ai fannulloni dell’ospedale

Il fatto. La Cittadella nelle mani del Ministero (di Enzo Todaro)

 

 

 

FOTO_SINGOLA_MATTINOSul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

 

Mastursi condannato. «Lui onesto». Un anno e sei mesi all’ex capostaff di De Luca. Il segretario Pd Landolfi: apprezzata la sua correttezza. Pressioni per la nomina di un manager della sanità a Napoli. A processo il giudice Scognamiglio.

Il ritratto. Dal potere all’ombra la rapida parabola del braccio destro

Di lato: La giustizia. Brigante e soci valzer Procure inchiesta ferma.

La sanità. Centrale 118 il Ruggi lascia gestisce l’Asl

A centro pagina: «Mastrogiovanni, morto per omissione». Le motivazioni del verdetto sul decesso del maestro nell’ospedale San Luca di Vallo. Legato al letto del reparto
«Intervento non legittimato gli infermieri dovevano agire»

La tragedia. Disabile arso vivo nel rogo acceso dalla sua sigaretta

Di spalla: Le infrastrutture. Aeroporto è bufera dimissioni lascia Ferraro

La scuola. Maturità countdown per 10mila

Taglio basso: Il caso. «Voglio morire», scatta l’allarme: è uno scherzo

I box in alto: L’ambiente. ALLIEVI SUL TRENO VERDE MOSTRA SUL RICICLO

La rassegna. QUELLI CHE LA DANZA PASOLINI SULLE PUNTE

La Salernitana. ROSINA CON SPROCATI BOLLINI METTE LE ALI

 

 

 

le cronacheSul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

 

Condannato Mastursi. Diciotto mesi per l’ex capostaff del governatore: spinse per una sentenza favorevole. Rinviati a giudizio il giudice Anna Scognamiglio e suo marito Guglielmo Manna. Per De Luca si attende la firma del Gip per l’archiviazione. Per Nello un posto nell’Ato?

A centro pagina: Hotel Baia. I lavori sono monitorati dai Carabinieri e dai tecnici comunali. Lo rivela una comunicazione del Comune al Comitato vietrese per la difesa dei beni comuni. Ma al momento non c’è una documentazione perchè si tratta di un intervento privato. Per l’Amministrazione di Vietri tutto regolare.

Il pentito Del Pizzo esattore delle tangenti per il clan. Soldi per i carcerati: nel mirino la Isla Bonita, pellicceria De Santis e Mondo mercato. I soldi dello spaccio: una parte destinata al boss Biagio Giffoni. Prostituzione al Blu Hotel: il tariffario di Fedullo.

Piazza della Libertà. Morrone: “La Procura imponga al Comune di costituirsi”.

Di spalla: Salerno. Caso Soget: ora il Comune vuole rescindere il contratto

Pagani. Palladino: “Regolare l’appalto per il trasporto dell’umido”

Taglio basso: Scafati. Caso Acse. Maraniello indagato: la triade lo cambia con la Imperatore.

I box in alto: La mia prima volta. Con la Salernitana. 7° puntata: Luciano Provenza.

 

LE PRIME PAGINE IN FOTO

 

LE PRIME PAGINE IN VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.