Sigilli a chili di mozzarella ‘fuorilegge’ nel salernitano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Trasportava con il suo automezzo 50 chilogrammi di alimenti caseari, senza avere alcuno dei requisiti necessari al trasporto e alla conservazione del prodotto per la destinazione a terzi. I Carabinieri della Stazione di Tramonti hanno sequestrato la merce nel corso di un controllo sul Valico di Chiunzi e denunciato un uomo di Agerola che trasportava i chili di mozzarella in modo illegale

La merce sequestrata ma conetichetta e con origine certificata, come concordato col magistrato, è stata consegnata al Comune di Tramonti per la distribuzione tramite i servizi sociali alle famiglie bisognose.

Il resto dei prodotti, non conservati nella maniera corretta, è stato buttato via.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.