Salerno, Autismo: la classe va a canestro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
L’Associazione “Autismo, chi si ferma è perduto” in collaborazione con gli Assessorati alla Pubblica Istruzione e Politiche Sociali del Comune di Salerno, presentano in data 17 marzo 2017, ore 10,00, presso la Sala del Gonfalone, 2° piano del Palazzo di Città, il Progetto d’inclusione

“LA CLASSE VA A CANESTRO”

Il progetto, che vede la partecipazione di classi di bambini/ragazzi autistici delle scuole salernitane, mira attraverso il gioco – minibasket – ad intervenire nel comportamento dell’alunno autistico.

Le prime scuole partecipanti saranno il 6° CIRCOLO, Scuola “Medaglie d’Oro”, con la Dirigente Annamaria D’angelo, la Scuola Media di 1° Grado “N. Monterisi” con la Dirigente Concetta Carrozzo, l’Istituto Comprensivo “Barra Posidonia” con la Dirigente Anna Maria Grimaldi e l’Istituto Alberghiero con il Preside Gianfranco Casaburi.

L’iniziativa rientra nell’ambito di un progetto mirato all’autismo, che ha visto attraverso l’accordo di rete di scuole, AUTISMO UNA SFIDA DA VINCERE, l’avvio di seminari, formazione dei docenti con relative supervisioni, (ad oggi alla seconda edizione) ed attività scolastiche ed extrascolastiche.

I genitori in sinergia con gli Assessori della Pubblica Istruzione e delle Politiche sociali e la collaborazione dei Dirigenti Scolastici e del loro Corpo Docente lanciano il modello funzionale all’autismo attraverso la costruzione di una rete educativa che agisca nei diversi ambiti educativi

Interverranno:

  • Il Sindaco di Salerno – Vincenzo Napoli
  • L’Assessore alla Pubblica Istruzione – Eva Avossa
  • L’Assessore allo Sport – Angelo Caramanno
  • L’Assessore alle politiche Sociali – Nino Savastano
  • Il Direttore U. O. di Salute Mentale ASL Salerno – Giulio Corrivetti
  • La Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo “Barra-Posidonia” – Anna Maria Grimaldi
  • La Dirigente Scolastica della scuola Media di 1° Grado “N. Monterisi” – Concetta Carrozzo
  • La Dirigente Scolastica del 6° Circolo, Scuola Medaglie d’Oro – Anna Maria D’Angelo
  • Il Dirigente Scolastico dell’Istituto Alberghiero “R. Virtuoso” – Gianfranco Casaburi
  • La Dirigente Scolastica della Scuola Media di 1° Grado “T. Tasso”, quale capofila dell’accordo di rete di scuole AUTISMO UNA SFIDA DA VINCERE, Elvira Vittoria Boninfante
  • Il Preside Vincenzo Giannone quale Presidente onorario dell’Associazione “AUTISMO, CHI SI FERMA E’ PERDUTO”.
  • I genitori dei bambini/ragazzi autistici.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.