Basket, A2: anche Viterbo passa al PalaSilvestri, Salerno utlima

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Niente da fare al PalaSilvestri. Salerno perde anche contro la Defensor Viterbo (56-68) e resta ultima nel torneo di A2 femminile con 4 punti a quattro turni dal termine della regular season. Pordenone, terzultima, passa a Castellammare e allunga a quota 10. La salvezza si deciderà ai playout, ora testa alla parentesi della fase interregionale U20.

La partita. Zolfanelli stringe i denti ed è nello starting five (con Meschi, De Mitri, Assentato e Kenny) dopo gli acciacchi di Udine. Un minuto e mezzo di gioco e si sblocca la partita: si scatena Assentato, suoi i primi 5 punti per Salerno e una serie di preziosi rimbalzi difensivi. In mezzo la tripla di Ciavarella che mostra subito le sue qualità di tiro mettendo una tripla. Si segna poco, a metà primo quarto gara sul 5-5. Kenny da fuori, Cutrupi accorcia per le ospiti ma Assentato prima e Meschi poi portano Salerno sul +5 a 2’ dal primo intervallo (13-7). Le laziali sono abili a non perdere terreno, 15-12 primo parziale.

Il secondo periodo s’apre con l’uno-due Meschi-Zolfanelli che fa volare le granatine a +8. Romagnoli e Ciavarella però hanno la mano calda dalla distanza e tengono le gialloblù a contatto ogni volta che Salerno prova a scappare. Match equilibrato, 32-31 al 20’. Alla ripresa Viterbo mette il muso avanti: Assentato e Kenny tirano fuori le unghie, attente anche De Mitri e Seskute, nonostante un colpo alla caviglia. Ma non basta, alla mezzora ospiti avanti (46-51). La pressione si fa sentire e nell’ultimo quarto Salerno è vittima di numerose disattenzioni: troppi falli (ingenui) commessi, poca lucidità in attacco. A 7’ dalla sirena le campane sono in partita (51-55) ma vi escono subito. Viterbo accelera, Salerno resta al palo e il finale è ancora amaro: 56-68.

Non c’è tempo di metabolizzare il ko. Le granatine dovranno scendere in campo già tra due giorni: all’orizzonte il concentramento interregionale U20, una tre giorni di fuoco a Chiusi (SI). Si parte lunedì alle 21 contro il Bull Basket Latina (arbitri Fazzino di Orvieto e Doronin di Perugia) nel locale palazzetto di Poggio Gallina: la vincente se la vedrà martedì sera con la perdente di Libertas Forlì-Carugate; vale anche l’inverso. Mercoledì sarà completato il girone con la terza partita: la prima classificata accederà alle finali nazionali di categoria. Obiettivo che il club di patron Somma vuol provare a centrare.

 

SALERNO BASKET ’92-DEFENSOR VITERBO 56-68 (15-12; 32-31; 46-51)

SALERNO: Esposito ne, Seskute 2, Caputo ne, De Mitri 4, Fumo, Zolfanelli 8, Ceccardi 2, Assentato 14, Meschi 20, Galdi ne, Kenny 6. All: Russo

VITERBO: Puggioni 8, Maroglio 4, Boccalato 1, Orchi, Raiola 9, Riccobono, Ciavarella 23, Romagnoli 16, Cutrupi 7, Ottaviani, Ndiaye. All: Scaramuccia.

Arbitri: Di Marco di S. Giovanni Teatino (CH) e Lanciotti di Porto San Giorgio (FM)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.