I granata hanno guadagnato punti su tutte le pretendenti ai play off

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La media punti di Bollini si è alzata. Il mister ora viaggia al ritmo di 1 punto e mezzo a partita ma se vuol centrare l’obiettivo play off deve continuare a correre. L’andatura dei granata non può essere inferiore ai 2 punti a partita in queste ultime 10 giornate di campionato. Nelle ultime quattro giornate la Salernitana ha conquistato 10 punti su 12 in palio. Alla 28esima giornata i granata erano al 14esimo posto con 32 punti. Ora la distanza dall’ottavo posto è stata dimezzata: da 8 a 4 punti.

Nei 360 minuti della svolta la Salernitana ha ha guadagnato 8 punti sul Benevento, 6 sul Bari 5 sul Cittadella, 6 sullo Spezia e 2 sul Perugia. Tra i punti di forza dell’attuale Salernitana la linea difensiva. Un solo gol subito in 4 partite e per giunta su rigore al 90esimo a Benevento. Ma se una squadra funziona è perchè ha spina dorsale e questa Salernitana ce l’ha. Gomis ha dato garanzie e sicurezza al pacchetto arretrato. Tuia e Bernardini si sono confermati una coppia di centrali affidabile e ben assortita. Uno è implacabile negli interventi aerei, l’altro bravo nelle chiusure contro avversari più veloci e sguscianti.

Ne hanno tratto giovamento anche Perico e soprattutto Vitale di cui stiamo apprezzando una inaspettata abilità in fase di copertura avendone tessuto le lodi solo ed esclusivamente per le sue sgroppate sulla fascia ed i cross – assist che aveva fatto per Coda. C’è poi Minala che si è preso il centrocampo granata. Quantità ma anche qualità facendo passare in secondo piano anche Ronaldo e Rosina perchè nell’economia del gioco granata Bollini può fare a meno di tutti, finanche dell’intoccabile Busellato, fino a qualche tempo fa ma non di Minala. In avanti ci sono Imprtota e Sprocati che macinano chilometri nel corso delle partite e c’è il nuovo Donnarumma , riadattato esterno nel 4-3-3 per esigenze di spazio ma anche di gioco. Insomma la Salernitana sembra aver trovato la quadratura del cerchio grazie anche ad un super Coda che sta giocando a livelli da serie A.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.