Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola mercoledì 12 aprile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ecco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

logo la cittàSul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

 

 

Agenzia delle Entrate, che tortura. Protesta dei commercialisti salernitani per i metodi utilizzati nei controlli a piccole e medie aziende. Attenti ad Equitalia per gli “avvisi” mai notificati che finiscono nella rottamazione

Di lato: Salerno stenta. Solo week end all’estero. La crisi morde

La piazza. Torna la politica dei riti ipocriti. E il popolo paga (di Leonardo Guzzo)

Alla Cittadella? Col monopattino o in bicicletta (di Carmen Piscitelli).

La foto notizia: I portatori chiamano De Luca. San Matteo mai più senza il gonfalone. Per dirimere la querelle tra la Curia e il Comune, chiesto un incontro al sindaco e al presidente della Regione: anche i fuochi tra le richieste

Di spalla: L’orrore a Fratte. Inflitti nove anni al vecchio pedofilo

Dopo l’alt a Pisano. Fonditori, un’asta con base sei milioni

Taglio basso: E’ malato, gli staccano il gas. Il Comune in aiuto di Landi, infermo e senza alcun reddito

I dibattiti. Amatruda: alla città è mancato il Progetto

I box in alto: Scarfato,la difesa passa all’attacco: Chiariremo tutto. Caso Consip: scintille tra il Pd e i cinquestelle.

 

 

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLISSul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

 

 

Cinquanta milioni di sospetti. Scafati. Inchiesta al Comune, la Dda indaga sulle procedure di assegnazione dei bandi. Nel mirino dell’Antimafia i lavori appaltati durante l’amministrazione Aliberti. E l’ex primo cittadino si affida a Silverio Sica, l’Avvocato che difese Gambino.

Di lato. Locandina blasfema. Scoppia la bufera sull’aperitivo al bar.

Salernitana. Eterno Siberiano. Gli ultras granata onorano Rinaldi.

A centro pagina: Droga a fiume e furti. Sgominata la gang. Salerno. Spaccio la tra zona orientale e i Picentini, 4 in manette.

Nocera Inferiore. Maxi rissa al mercato. Arrestati 5 ambulanti. Caos per un posto conteso e botte ai vigili

Di spalla: Salerno. L’agguato. Raid a Matierno. Spari e terrore, ferito Caracciolo.

Angri. Il caso. Caso cimitero. Esposto e addio del segretario.

Eboli. I sigilli. Sequestro di beni da mezzo milione all’affiliato del clan Maiale.

 

 

 

FOTO_SINGOLA_MATTINOSul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

 

Cittadella, settecento posti auto. Piano parcheggi per il nuovo palazzo di giustizia. Cambia anche la mobilità. Allo studio il maxi intervento per scongiurare il caos. De Maio: «Spazi dalle ferrovia, intesa vicina»

Di spalla: La polemica. «Ultima cena» gay locandina scandalo. Serata a tema, contestato il manifesto

L’intervista/1. Adinolfi: «Offesa devastante»

L’intervista/2. Avagliano «Ma non è sacrilegio»

Il commento. L’icona rovesciata della stupidità (di Guido Panico).

A centro pagina: Droga killer, la retata dei pusher. Blitz dei carabinieri, 4 arresti e 15 indagati sull’asse Salerno-Piana del Sele. L’inchiesta della Procura iniziata dopo la morte per overdose di un diciottenne

La foto notizia: Coda, stakanovista da 3000 minuti

Di lato: La politica. I De Luca diversi «Lotta leale»

I trasporti. Metrò mare quattro milioni dalla Regione

Capaccio. «No all’odio», venti lanterne in piazza per Marco

Eboli. Usura, scattano i sigilli all’impero del boss

I box in alto: La residenza d’artista. I PITTORI AMERICANI SCOPRONO IL CILENTO

Il convegno. AUTISMO, CON L’ABA SI PUÒ INTERVENIRE

L’Università. POLO CONTEMPORANEO SI PARTE CON IL CINEMA

 

 

 

le cronacheSul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

 

Fuga dall’Aeroporto. Dopo l’Aviro Air anche la Carpatair abbandona lo scalo Costa d’Amalfi. La Travel Before: «Costretti a rivolgerci a Napoli, non ci sono le condizioni». Sulla polemica dei pellegrini rimasti a terra, Vitolo: «Non capiamo perché Ferraro ci coinvolge»

A centro pagina: Scacco alla gang dello spaccio. Indagini dopo morte per overdose. 4 arresti e 5 persone all’obbligo di dimora. Il decesso del 18enne Pio Vigorito di Giffoni Valle Piana fece scattare l’inchiesta. Il blitz tra Salerno, Pontecagnano
e i Picentini. Sono gli autori di due furti a Montecorvino e Agropoli

Ultima cena trasformata in orgia gay per promuovere una serata al Caffè Verdi. Adinolfi solleva la polemica.

Taglio basso: Scacco al boss Ricciardi. Sequestro da mezzo milione. Anche per la moglie Luisa Zunica e la suocera Maria Rosaria Giordano. Fu affiliato al clan Maiale e poi al gruppo Fabbiano-Capozza

Rissa tra Nocerini e Paganesi al mercatino. 6 arresti e 9 feriti

Scafati. Formisano: “Con Aliberti rifarei tutto”.

L’autopsia. Una coltellata alla gola: Marco morto dissanguato

LE PRIME PAGINE IN FOTO

 

 

LE PRIME PAGINE IN VIDEO

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.