Granata tra passato e futuro: 19 anni fa la promozione in A

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana tra passato e futuro: in attesa di chiudere l’attuale stagione di B, con il derby contro l’Avellino, ecco che riemerge il ricordo di quella serie A raggiunta diciannove anni fa. Era il 10 maggio 1998, quando lo 0-0 con il Venezia sancì il ritorno in massima serie della squadra granata, allenata all’epoca da Delio Rossi. Così, nella settimana del derby di fine campionato, la Salernitana si ritrova a festeggiare l’anniversario di quella promozione storica, che rappresenta un evento ormai lontano nel tempo, ma ben scolpito nella memoria dei tifosi.

In segno di rispetto per le vittime del fango, quella all’Arechi fu una festa in tono dimesso: alla gioia per lo storico traguardo raggiunto si univa infatti il dolore per la tragedia di Sarno dei giorni precedenti. Da quella giornata storica sono trascorsi esattamente diciannove anni, in cui non sono mancate le sofferenze, ma ora la Salernitana si tiene ben stretta quella serie B riconquistata due anni fa e può guardare al futuro con rinnovato ottimismo.

Quella partita con il Venezia e quel che rappresenta per la Salerno sportiva resta nel cassetto dei ricordi; nel presente dei granata c’è ora, invece, la gara con l’Avellino di Novellino, anche lui, per ironia della sorte, testimone di quella giornata, quando si ritrovava alla guida dei lagunari. La Salernitana riparte da qui, dal derby che chiude una stagione che poteva regalare qualche soddisfazione in più alla squadra di Lotito e Mezzaroma e che invece termina senza particolari sussulti, ma con la consapevolezza di aver comunque centrato l’obiettivo iniziale. Adesso c’è da rimboccarsi le maniche per il futuro: per la società granata è tempo di tirare le prime somme per mettere in cantiere nuovi traguardi, magari ambiziosi come quello tagliato diciannove anni fa.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.