Salerno, pauroso incidente sul Lungomare Tafuri: auto si ribalta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
16
Stampa

Pauroso incidente questo pomeriggio a Salerno sul lungomare Tafuri  di fronte la piscina comunale ,dove per cause ancora in corso di accertamento un auto in seguito ad un testacoda si è ribaltata. Sul posto immediato l’intervento degli uomini del comando dei Vigili Urbani e dei Vigili del Fuoco oltre che di un’ambulanza. Traffico in tilt lungo le due direzioni.

A breve aggiornamenti

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

16 COMMENTI

  1. Uno dei problemi è l’aumento di vie e viuzze, tutte a favore di “Gran Hotel”,mentre una volta in quella zona era un’unica “cafona” ma semplice da percorrere via dritta. A questo va aggiunto l’incapacità di chi guida e dei venduti di De Luca al Comune.

  2. ancora un’auto ribaltata.. vi rendete conto che in città è assurdo? io continuo a pensare che l’elettronica stia dando qualche problema, ricordate l’ESP quando uscì sulle classeA. I casi sono troppi, e la velocità in quei tratti non giustifica un ribaltamento: dovrebbero andare almeno a 40-50 ed avere qualcosa che faccia da trampolino da un lato, oltre che sterzare completamente e improvvisamente

  3. Ma cosa può avere di elettronica una panda. Smettila, piuttosto renditi conto delle persone in auto a maneggiare smartphone, nè conto a decine e io che passo con lo scooter affianco mi cago letteralmente sotto.
    È semplice distrazione e appena si rendono conto della stupidaggine appena fatta vogliono rimediare effettuando l’irrimediabile.
    Saluti

  4. utente, sei un ignorante, in senso buono, ma di spessore notevole. Tutte le auto moderne hanno tantissima elettronica e anche la panda nuova non fa eccezione, ha parecchie centraline, smettila tu, e se hai dubbi chiedi al tuo elettrauto cosa può avere di elettronica una panda moderna. Hai mai pensato che il motore è a iniezione “elettronica” ?? ti dice niente?
    Sei ingorante pure sulla storia, visto che quella questione dell’ ESP ebbe notevole impatto mediatico all’epoca, infatti le auto a 60kmh si capovolgevano anche in mano ai collaudatori.
    Un bug nel software di controllo potrebbe tranquillamente far accelerare invece di frenare, comprimere invece di espandere un ammortizzatore, giusto per fare qualche esempio.
    Poi FORSE arriverai a capire che il fatto di maneggiare cellulari, trucco o quant’altro in città può giustificare un tamponamento, un investimento, un’uscita di strada, ma un ribaltamento è cosa ben diversa. O forse pensi che quelli con i cellulari, nel momento in cui si accorgono del pericolo, prendono lo sterzo e lo girano a fondo corsa a destra o sinistra e al massimo della velocità possibile???! se fosse così sarebbero da manicomio

  5. Ugp qui l’unico ignorante sei tu. Io chi guida parlando al telefono o utilizzandolo in qualsiasi modo ghigliottinerei.

  6. A uno così bisogna toglierli la patente,perchè o non sa guidare o è un irresponsabile.Ribaltarsi sul Lungomare a velocità consentita è praticamente impossibile.Guido da 40 anni,mai fatto incidenti fortunatamente, e facendo un raffronto con le auto di oggi,rispetto a quelle di quando ho iniziato a guidare,solo un coglione può fare un incidente con un auto attuale,anche sè un utilitaria.

  7. Prima di scrivere commenti, lanciando accuse all’elettronica, ai telefonini, al conducente, qualche “fantasioso” perfino a De Luca, conoscete la dinamica dell’accaduto? L’autovettura, che peraltro è di proprietà di un istituto di vigilanza, è stata speronata a tutta velocità da un’altra autovettura che imporvvisamente ha deciso di partire dallo spazio della fermata degli autobus e l’ha fatta cappottare. Punto!

  8. Salernitano cretino. Vai a scuola elementare e impara a leggere prima di parlare. Io parlo nel merito tu solo aria rarefatta, ma puzzolente. Si vede che non riesci a entrare nel merito con contenuti seri.

  9. Salernitano, la tua stupidità è notevole anche per un altro motivo: DOVE lo hai letto che parlava al telefono? nell’articolo NON c’è scrittto, ma nella tua testa ignorante pare di si, solo lì pero’. Questo la dice lunga su come le masse ignoranti “ragionano”

  10. Ugp ma veramente fai???? Pensi che l’elettronica abbia fatto ribaltare l’auto in questione e non per imperizia del guidatore?
    Arripigliati.

    e comunque mettiti su un’auto qualsiasi a 40/50 Km/h e prova a sterzare violentemente, e vedi cosa ti succede.

  11. Vi lanciate in commenti tecnici (celulari, software, debug etc.9 o fantasiosi (De Luca) senza conoscere come sono andati i fatti. La Panda, di proprietà di un istituto di vigilanza privato, è stata speronata da un’auto partita a folle velocità dallo spazio della sosta degli autobus. La piccola utilitaria presa da dietro e di traverso si è acappottata. Punto!

  12. Antonio La Monica, in fondo è parte di quello che ho scritto;

    Utonto, l’elettronica così come aiuta quando funziona, allo stesso modo può peggiorare le cose quando non funziona. Non ho detto che la colpa è dell’elettronica, ma che i casi di ribaltamento sono troppi e che l’elettronica potrebbe o non aiutare o peggiorare, o essere indirettamente concausa per la troppa fiducia riposta in essa da parte dei guidatori. Sulla velocità, è ovvio che a 50kmh se sterzo fino a fondo corsa mi giro.. ma è esattamente quello che ho scritto, lo leggi??? arripigliati.

    Salernitano, il mio commento era una diretta e logica risposta a quello che afferma che la panda non ha elettronica: la panda HA elettronica, quindi gli ignoranti siete voi che dite il contrario o accusate gli altri di ignoranza senza vedere la vostra, tipico degli ignoranti veri.

  13. Cosa c’entra una sterzata? Se l’auto è stata colpita da dietro senza che il giudatore potesse accorgersene mi spieghi di quale sterzata parli? Avere un’idea è leggittimo ma continuare a sostenerla quando i fatti la smentiscono….???? Arripigliati tu!!!!

  14. Antonio La Monica, a questo punto arripigliati tu! quella parte era riferita (credo chiaramente) a Utente15:24, come si sarebbe potuto capire dalla struttura del commento..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.