Il miracolo Crotone ricorda quello tentato dai granata 18 anni fa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
E’ l’Empoli la terza squadra che dalla serie A retrocede in B assieme a Palermo e Pescara. Si salva all’ultima curva il Crotone che batte la Lazio 3 a 1 grazie alla doppietta dell’ex granata Nalini e rimane in massima serie. Il Palermo, già retrocesso si impegna contro i toscani e condanna questi ultimi alla serie cadetta dopo anni trascorsi in serie A. E’ l’istantanea dell’ultima di campionato. Il miracolo Crotone con la rimonta straordinaria nelle ultime giornate ricorda tanto quello tentato dalla Salernitana 18 anni fa.

Ai granata quella super rincorsa non servì ad evitare la retrocessione. 18 anni dopo la matricola calabrese resta in A sperando di aprire un ciclo di permanenza in massima serie. Del Crotone ci piace sottolineare anche la serata speciale di Andrea Nalini. Ex calciatore granata ma di grande talento super sfortunato per via di un problema fisico non di poco conto Nalini ieri ha vissuto una serata da protagonista. Fa piacere veder gioieri un ragazzo ancor prima del professionista dopo tanto dolore e sofferenze e quella ipotesi di lasciare il calcio uno sport che ha sempre amato anche quando da operaio in una fabbrica del nord confezionava wurstel.

Ora anche Nalini avrà la sua seconda occasione per mettersi in mostra. Empoli, Palermo e Pescara sono tre super squadre che in B proverannoa dettare legge anche grazie ai proventi che derivano dalla A. Venezia, Foggia, Cremonese in attesa delle altre sono avversari difficili. Tutto obbliga ad allestire una squadra competitiva per la prossima stagione in vista di un torneo che si presenta, almeno sulla carta, molto più competitivo di quello che è andato in archivio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.