Esce “Ninete da Bere”, il singolo di Rocco Hunt per le ragazze madri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
E’ in anteprima oggi su Vevo il videoclip del nuovo street single di Rocco Hunt “Niente da bere” che anticipa lo street album in uscita a settembre. Dopo “Kevvuò”, brano in dialetto presentato sul palco del Concertone del Primo Maggio di Roma, Rocco Hunt propone un brano prodotto dal protagonista della nuova scena trap Laioung dedicato alla forza delle ragazze madri che, tra sacrifici, molte rinunce e duro lavoro, crescono i loro figli da sole, spesso in contesti di periferie urbane disagiate.

Ed è in una periferia tipo italiana anni ’70 che è ambientato il videoclip di “Niente da bere” diretto da Angelo Guarracino, la storia di una ragazza madre e del proprio figlio, abbandonati da quell’uomo che sarebbe dovuto essere padre e marito. Una quotidianità fatta di piccole cose, tante difficoltà e pregiudizi all’interno della realtà in cui vivono, ma anche di un amore incondizionato. Le difficoltà di vivere in un quartiere popolare si fanno sempre più sentire e il giovane ragazzo, nonostante i grandi sacrifici e le mille raccomandazioni della madre di essere l’uomo di casa, si perde per strada, lasciandosi trascinare in cattive compagnie e finisce per avere un drammatico incidente andando in moto.

Sul finale, dove madre e figlio sono nuovamente riuniti in ospedale, un debole movimento della mano ci fa sperare in un lieto fine. Il video si chiude con una sorpresa: una dedica e una dichiarazione d’amore molto speciale dal neo-papà Rocco al suo bambino nato a marzo di quest’anno.

Dopo essere stato consacrato al grande pubblico con la vittoria a Sanremo “Nuove proposte” nel 2014, e la partecipazione nella categoria “Campioni” due anni dopo, un disco di platino (‘A verità), un altro d’oro (SignorHunt), 2 singoli di platino e 5 d’oro, Rocco tornerà a settembre con uno street album e la voglia di riguardare alle sue radici, raccontare la realtà da cui orgogliosamente proviene e di tornare “sulla strada” sperimentando anche nuove produzioni musicali.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.