La spiaggia del Pozzillo a Catellabate invasa da una montagna di alghe

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa

La spiaggia del Pozzillo tra Santa Maria e San Marco di Castellabate invasa completamente dalle alghe. Una montagna di alghe che oltre ad occupare gran parte del tratto di spiaggia rappresenta anche una pessima immagine per la città. La situazione crea non pochi problemi ai bagnanti, cittadini e turisti, impossibilitati ad usufruire degnamente chilometri di arenile con i gestori degli stabilimenti balneari che si vedono costretti ad autotassarsi pur di provvedere autonomamente a spostarle.

Il Comune non sembra prendere provvedimenti rapidi al riguardo ed al lavoro c’è stata anche una ruspa privata per consentire ai bagnanti di tuffarsi in acqua senza fare gimkane tra le alghe. Le spiagge dovrebbero essere la principale risorsa turistica di una cittadina affacciata sul mare che gode di paesaggi naturalistici da far invidia, ed invece negli ultimi anni le condizioni del litorale sono lentamente peggiorate nonostante le bandiere blu assegnate. Le immagini immortalate da questo video dimostrano la vastità del problema.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Come da giusto commento che precede di Giuseppe Palumbo le alghe potrebbero addirittura diventare una risorsa economica se abilmente sfruttata a dovere ma a Castellabate pur perfettamente coscienti di un fenomeno del tutto naturale ci si presenta all’approssimarsi della stagione estiva del tutto impreparati vanificando così quella che è l’economia trainante del posto: il mare! La cosa è del tutto dimostrabile dall’incuria con cui ci si accanisce ad affrontare ogni anno le stagioni estive con un abnorme aumento della popolazione estiva con un impianto di depurazione locale del tutto insufficiente ed ormai obsoleto al limite dell’agibilità, zone di territorio non ancora coperte da linee fognarie e una viabilità locale da terzo mondo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.