Il comico Siani sul Premio Charlot: “La Campania ha voglia di rinascere”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Oggi più che mai c’è una Campania che ha voglia di rinascere, ci sono i problemi nella nostra regione che conosco bene. Vivo ancora oggi a Napoli, che è gioia e dolore, il giusto compromesso tra cose belle e cose che vanno risolte”. A dirlo il comico, produttore cinematografico e regista Alessandro Siani nel corso della presentazione, a Salerno, della 29/a edizione del Premio Charlot.
“Tengo tantissimo – ha detto – a questo premio. Al di là del mio attaccamento personale (la prima volta nel 1999, ndr), credo che sia un evento in grado di essere ancora oggi un grande trampolino per tanti giovani. Il linguaggio della comicità è cambiato e si deve guardare non solo alle tavole del palcoscenico, ma anche al web. Io sono convinto che questo premio possa diventare sempre di più internazionale, guardando anche ai nuovi linguaggi. Quando ero giovane ero abituato a sentirmi dire che la felicità era dietro l’angolo, peccato che non succedeva mai niente. Ma vuoi vedere che ho preso una rotatoria? mi dicevo. Quella rotatoria mi ha portato al premio Charlot”.
Nei confronti del direttore artistico Claudio Tortora, che ha definito “il figlio di Charlot”, Siani prova una “grande riconoscenza mista alla consapevolezza di sapere che su quel palco si sono avvicendati grandi nomi. Ed è per questo che deve diventare un evento annuale”. Più che di una vera e propria direzione artistica al Premio Charlot, Alessandro Siani parla di “un sostegno che ci vuole per tante cose belle che possono nascere in questa regione. Se io posso dare un minimo di contributo mi sembra una cosa giusta”.
“Far ridere in questo momento sembra quasi fuori luogo per le tante cose brutte che succedono, ma nei momenti difficili l’importanza della comicità è fondamentale, ancora oggi la risata è necessaria per non pensare alle cose brutte. Noi – ha concluso – dobbiamo stare in bilico tra l’essere e il malessere. Il nostro ruolo è quello di far ridere e al contempo far riflettere”
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.