Dopo l’invasione di zanzare e scarafaggi, subito istallate le zanzariere all’Ospedale San Giovanni Bosco

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Dopo le denunce e le ispezioni dei Verdi nel pomeriggio sono arrivate le prime zanzariere all’Ospedale San Giovanni Bosco ed è stata riattivata l’aria condizionata al Pronto Soccorso. 
“Il direttore sanitario ha risposto celermente alle nostre sollecitazioni per ottenere subito le zanzariere e di questo lo ringraziamo. Nei prossimi giorni saranno istallate circa 140 zanzariere per evitare l’invasione di zanzare e altri insetti che denunciavamo da giorni. Adesso si procederà anche ad una disinfestazione straordinaria all’interno dell’ospedale e una all’esterno dove ci sono diversi acquitrini che creano le continue invasioni di insetti. Inoltre è stata riattivata l’aria condizionata del nuovo Pronto Soccorso che però aspetta ancora il collaudo definitivo. Durante la notte sono passato in Ospedale per controllare la condizione dei pazienti e del personale medico e para medico. Alcune stanze erano vere e proprie fornaci piene di zanzare che le persone eliminavano a mani nude sopratutto per difendere dalle punture i ricoverati impossibilitati a farlo da soli. Ad un certo punto da alcuni medicinali sistemati nell’Obi sono usciti degli scarafaggi. Anche questo episodio è stato segnalato al neo Direttore Sanitario che si è impegnato a intervenire subito. Continuerò le mie ispezioni negli ospedali campani per ottenere il massimo dell’efficienza”. 
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. BRAVI , BRAVI e poi chi le pulisce? Le ditte diranno che non è loro competenza e tra un anno dovremo spendere altri soldi per rimetterle nuove . Non hanno ancora capito che serve prima la stalla e poi il cavallo e non viceversa , gli operatori delle pulizie , sottopagati e avendo tempi limitati per occuparsi della pulizia dei locali figuratevi se si preoccuperanno della pulizia delle zanzariere.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.