Rosy Bindi a Salerno: ”Questo territorio fa gola alla Camorra”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Il territorio salernitano fa gola alla Camorra. E’ quanto emerge dall’audizione in Prefettura a Salerno da parte della Commissione parlamentare Antimafia presieduta da Rosy Bindi.  La Commissione ha provveduto ad ascoltare il comitato per la sicurezza, il prefetto Salvatore Malfi e poi il procuratore della repubblica Corrado Lembo, l’aggiunto Luca Masini e i sostituti procuratori della DDA.

Riflettori puntati su alcuni Comuni come Scafati, dove c’è stato lo scioglimento del consiglio comunale per infiltrazioni mafiose, e Nocera Inferiore dove è in corso una indagine per una presunta compravendita di voti alle ultime elezioni amministrative.

Nel corso dei lavori è stato fatto il punto anche sulle indagini per il delitto del sindaco di Pollica Angelo Vassallo. “C’è stata la proroga delle indagini fino al 2018 – ha detto l’on. Bindi – siamo ben impressionati dal fatto che le indagini continuano dopo molti anni, senza alcuna intenzione di desistere”.

Esiste un “interesse” per la provincia di Salerno da parte della camorra, ma anche da parte della ‘ndrangheta, “nei settori alberghiero, del gioco e dei rifiuti” ha aggiunto il presidente della commissione parlamentare antimafia

Il presidente Bindi si è poi trasferita a Pagani dove ha visitato il monumento intitolato a Marcello Torre ucciso dalla camorra, e definito dalla Bindi “un grande amministratore”. Nei giorni scorsi il monumento è stato vandalizzato da ignoti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Ma fa gola di cosa???
    Ca’ sta’ na fam ,che animale ibrido (a proposito……ma chi l’ha mai votata??)

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.