Si continua a lavorare per Ravello capitale Italiana della Cultura 2020

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Andati in archivio i primi eventi del Ravello Festival, a Villa Rufolo si continua a lavorare per la candidatura di “Ravello Costa D’Amalfi Capitale della Cultura 2020”. Mancano poco più di due mesi alla presentazione del dossier e aumentano i soggetti, pubblici e privati, che stanno condividendo con entusiasmo questa bella avventura. La scorsa settimana, sono state due le riunioni del tavolo tecnico con lo staff della Fondazione Ravello guidato dal direttore di Villa Rufolo Secondo Amalfitano.

Nel pomeriggio di lunedì, invece, a condividere progetti e idee da trasferire nel dossier di candidatura da presentare al Ministero, i Conservatori e i licei musicali della Campania. I rappresentanti delle Istituzioni musicali hanno accolto con entusiasmo la sfida, intravedendo l’opportunità di una sinergia storica per dare vita ad un vero e proprio progetto di sviluppo locale con respiro regionale che vede la musica capofila almeno nella “sua città”.

Come avevamo auspicato, il nostro è un progetto che tende alla condivisione quanto più ampia possibile – ha detto Secondo Amalfitano al termine del proficuo incontro – non potevamo non invitare i Conservatori e i Licei musicali della Campania come asset privilegiato per declinare la cultura a Ravello Città della Musica. L’entusiasmo, la competenza e lo slancio di tutti i partecipanti sono il miglior viatico per il risultato finale”.    

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.