Portano i loro cani a fare bisogni per strada: a Minori, è lotta ai cafoni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
A Minori è ufficialmente cominciata la caccia ai cafoni. In questi caldi giorni di agosto gli agenti della Polizia Locale, coordinati dal comandante Giuseppe Rivello, sono maggiormente impegnati nella lotta ai fenomeni dell’abbandono indiscriminato dei rifiuti e delle deiezioni canine sulle strade comunali.

Dal comando sono in quotidiano monitoraggio le immagini delle telecamere di pubblica videosorveglianza installate nei punti nevralgici del territorio che da tre anni a questa parte hanno non poco contribuito ad accertare azioni illecite e criminose.

Ad oggi, dopo almeno due settimane di controlli dei filmati, specie quelli riguardanti le ore notturne – ci fanno sapere dall’ufficio – sono una dozzina le sanzioni elevate, anche nei confronti di villeggianti incuranti della regolamentazione vigente circa il conferimento dei rifiuti. Alcuni di questi erano soliti portare, nelle ore serali, in canottiera e bermuda, i loro cani a defecare ai bordi delle strade pubbliche, specie in periferia.

Come previsto dal regolamento comunale in vigore, la sanzione è di soli 50 euro ma non è da escludere che i fatti possano essere comunicati alla magistratura in funzione delle tipologie di rifiuti abbandonati, in ossequio alle severe leggi vigenti in materia ambientale.

Intanto il Comune di Minori ha annunciato un potenziamento dell’impianto di videosorveglianza pubblica che sarà esteso anche ad altre popolate zone del paese.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.