Basket: Gennaro Infante è un nuovo giocatore della Hippo Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La Hippo Basket Salerno cala il tris. Dopo il playmaker Angelo Antonucci e il centro Vincenzo Di Somma, la società del presidente Frascino ha concluso un’operazione importante per rinforzare il settore degli esterni. La guardia Gennaro Infante indosserà la casacca granata nella prossima stagione e coach Silvestri potrà disporre di un elemento che conosce bene la categoria e che ha dimostrato di avere punti nelle mani, ma anche di saper giocare al servizio dei compagni sia in attacco che in difesa.

Nato il 28 giugno 1988, Infante è cresciuto nel Gruppo Sportivo Minori: a 18 anni la guardia originaria della Costiera si aggiudicò il titolo di capocannoniere, superando nel rush finale l’attuale direttore sportivo della Hippo, Giovanni Carmando. Dopo un’esperienza in Serie D con la Libertas Irno, Infante fece ritorno a Minori per contribuire al ciclo della Pallacanestro Costiera Amalfitana, capace di partire dalla Promozione e di arrivare fino alla Serie C.

Infante è poi tornato a Minori e col sodalizio del presidente Vito D’Alfonso due anni fa ha vinto il campionato di Promozione (viaggiando a più di 16 punti di media). Negli ultimi due anni in Serie D, la nuova guardia della Hippo ha sempre viaggiato a più di 10 punti di media per incontro. Al suo primo anno nella nuova categoria la squadra costiera raggiunse la semifinale play off, mentre nella passata stagione ha ottenuto una salvezza tranquilla (salvo poi rinunciare alla partecipazione al campionato). In totale, con la canotta del G. S. Minori il nuovo acquisto del team granata ha segnato più di 1.600 punti.

Infante, insomma, rappresenterà una delle bocche di fuoco della squadra allestita dal diesse Carmando. «Sono davvero felice di questa nuova avventura alla Hippo – ha affermato Gennaro Infante –. Non vedo l’ora di cominciare! Sono sicuro che ci toglieremo delle belle soddisfazioni nel corso della prossima stagione. Il campionato di Serie D è lungo e difficile ma i presupposti per fare bene ci sono tutti».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.