24enne muore dopo essere stata trascinata dall’auto del fidanzato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Si lasciano dopo un periodo di convivenza e poi iniziano i tira e molla. Sarebbe questo alla base del tragico incidente di via Cesare Pavese, a Mugnano (NA), un episodio che questa notte è costato la vita alla giovane 24enne di Melito, Alessandra Madonna. La ragazza, infatti, secondo una prima ricostruzione dopo un diverbio con l’ex fidanzato si sarebbe aggrappata allo sportello dell’auto guidata dal ragazzo venendo trascinata per un lungo tratto di strada. La 24enne, trasportata dallo stesso ragazzo all’ospedale, è stata ricoverata al San Giuliano di Giugliano con lesioni gravissime a causa delle numerose fratture che si è procurata dopo esser stata trascinata diversi metri sull’asfalto.

Non ce l’ha fatta Alessandra, troppo gravi le ferite. Pare che i due stessero insieme da 5 anni e si fossero lasciati in primavera, ma ieri il ragazzo sarebbe andato a prenderla all’esterno di un locale a Coroglio prima di recarsi con lei a Mugnano, dove si è consumata poi la tragedia. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Mugnano che hanno arrestato il giovane per lesioni personali e l’hanno condotto agli arresti domiciliari.

Sulla vicenda indagano i militari, in particolare per chiarire la dinamica e come mai il giovane non abbia bloccato la vettura nel momento in cui la ragazza si è aggrappata all’automobile. Le forze dell’ordine, nel frattempo, hanno sequestrato il veicolo per effettuare tutti i rilievi del caso. Ora con il decesso di Alessandra si aggrava inevitabilmente la posizione dell’ex fidanzato.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Io non so come sono andati i fatti ma se verrà accertato inconfutabilmente L’OMICIDIO VOLONTARIO gli devono dare l’ergastolo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.