Salernitana, ultimatum di Lotito a Bollini: «Sbaglia modulo»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Due punti nelle prime tre giornate del campionato di serie B e c’è già l’ultimatum di Lotito all’allenatore granata dalle colonne del quotidiano Il Mattino oggi in edicola.

Il co-patron della Salernitana non risparmia stoccate a Bollini dopo il ko di Carpi.

«Bollini gioca con il modulo sbagliato – dice Lotito a Il Mattino. Rossi è una prima punta, non un esterno. Le critiche del direttore sportivo Fabiani all’allenatore? Ha ragione lui, ha il
potere di decidere. La squadra c’è e, se non otterrà risultati, prenderemo provvedimenti». Ancora su Rossi e la squadra: «La squadra bisogna pure saperla usare. Avete presente la politica dei talenti? In attacco abbiamo Bocalon, Rossi e Rodriguez. Ma Rossi deve
giocare prima punta. Se giochiamo con calciatori impiegati in ruoli diversi si rischiano questi risultati. La Salernitana può giocare con più moduli: penso al 4-4-2, al 3-5-2  e anche ad altro».

Ed ancora: «Io dico che se proprio devi giocare con tre riferimenti offensivi non si può certo giocare con gli esterni visti a Carpi. A quel punto devi far giocare Sprocati, ma non certo
Rossi che ha sempre fatto caterve di gol da punta centrale nella Lazio Primavera. Lo
ripeto: questa squadra è allestita per fare principalmente il 3-5-2 o il 4-4-2. Con Rossi che al massimo può affiancare Bocalon, ma in un attacco con due puntei».

Al giornalista Eugenio Marotta del Mattino che gli fa notare che Bollini è un fautore del 4-3-3 il co-patron replica: «Mica è un obbligo giocare con il tridente»

Sul budget investito e la politica di ridimensionamento Lotito sbotta: «È una fregnaccia. Abbiamo speso di più rispetto al passato. Abbiamo speso un sacco di soldi»

Parole molto chiare per Bollini che rischia già il posto sabato contro il Pescara di Zeman

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. prende come allenatore un suo fidato dipendente che ha sempre giocato con il 433. Il pasticciere Fabiani nella fase finale del mercato prende, oltre al prestito Rossi, un altro attaccante centrale (Rodriguez) invece di un altro esterno. E’ come preparare la milza di San Matteo con il fegato! Lotito invece di tirare le orecchie al suo direttore se la prende con il tecnico. Io davvero non ci capisco più niente

  2. Dinanzi a queste dichiarazioni, non può non dare le dimissioni. A meno che, oltre la smisurata presunzione dimostrata in tutto il suo “ciclo” salernitano, che lo ha portato a risultare assolutamente inadeguato agli occhi di chi mastica un pò di calcio, abbia anche poca dignità.

  3. Può darsi che Lotito si sia ricreduto su Bollini dopo lo scorso campionato e gli inizi di quello in corso! Lo scorso campionato si ostinava a schierare tale Joao Silva in attacco, pur avendo Donnarumma a disposizione, ora insiste con questo 4 3 3 schierando giocatori fuori ruolo e non in forma(vedi Bernardini e Tuia)…………sarà quel che sarà ma un pò di calcio lo mastica, come d’altronde i tanti appassionati tifosi della Salernitana e avendo fiutato il vento non favorevole a Salerno ed è un furbo di tre cotte, se ne esce con queste “grida” di manzoniana memoria….

  4. Che banda di sfravicat’.
    Fanno una campagna acquisti senza consultare il tecnico e si aspettano che questi, disponga la squadra in campo come vogliono loro.
    Questo fino all’anno scorso, mi sa’ che Lotirchio e Mezzatrippa devono scomodare qualche altro fidato (temporaneamente) dipendente ed esecutore di direttive da mettere in panca.
    Bravo Bollini, fuori le palle per il tua legittima dignita’ ma, per gli acquisti fatti, ormai solo lontano da Salerno.
    Solo per il bene della Salernitana.

  5. Hanno ragione pienamente Fabiani e Lotito. La squadra c’è, ci sono oltre 20 giocatori di categoria che però sono poco compatibili col 4-3-3. O Bollini la smette di fare il fondamentalista dato che non è ne’ Sarri né Zeman, oppure faccia le valigie di corsa

  6. BOLLINI (COME TUTTI QUELLI CHE GIOCANO ALLO STESSO MODO, SEMPRE, TUTTI I SANTI GIORNI, INFISCHIANDOSENE REGOLARMENTE DELLE ATTITUDINI E DELLE CAPACITà DEI CALCIATORI CHE HANNO IN ORGANICO) NON E’ DEFINIBILE “ALLENATORE”. SE TI DANNO IL FEGATO NON DEVI PREPARARE LA MILZA…DEVI CUCINARE IL FEGATO! SANGUE E LIMONE, ARROSTITO CON L’ALLORO…PASTICCIATO CON L’UOVO…MA DEVI SAPER FARE IL ANCHE FEGATO…ALTRIMENTI NON SEI DEFINIBILE “CUOCO”. Il guaio di parecchi pseudo tecnici è che non sanno allenare, non sanno riconoscere le qualità tecniche e tattiche di un calciatore, non sanno insegnare calcio perchè non conoscono nè i fondamentali nè diversi sistemi di gioco. Non sanno che in campo c’è anche l’avversario e il calcio è non solo organizzazione o atletismo esagerato…ma anche e soprattutto tecnica, e STRATEGIA!! Se l’avversario ha dei punti di forza diversi dai miei non mi vado a scornare sui suoi punti di forza, cerco di sfruttare le sue eventuali debolezze, sfruttando meglio le qualità di chi ho in rosa. Non posso pensare di vestirmi sempre allo stesso modo 365 giorni all’anno…cambiano le condizioni….pioggia freddo caldo …e la stessa cosa vale per il calcio, o per qualsiasi altro gioco di squadra. Alla fine conta aver dato il meglio di se stessi in armonia di squadra, ma per dare il meglio di se stessi (al netto di irrimediabili lacune individuali…è ovvio!) serve pure giocare nel ruolo migliore per sè stessi. Poi abbiamo capito che il calcio è finito , contano solo i soldi, lotito, non possiamo andare in A etc etc….tutto vero. Però Bollini, e tutti quelli come lui, o migliorano tecnicamente e tatticamente, lavorando per insegnare calcio e gesto tecnico, o è meglio che cambino mestiere!! Ma da subito!! E quando dico insegnare calcio, dico insegnare anche come marcare, come difendere, come anticipare l’avversario senza fare fallo come saltare….come stoppare una palla e disimpegnarsi dal pressing di chi ti viene sotto…ma queste cose quasi tutti gli scienziati “moderni” non le sanno fare!! Ecco perchè preferiscono fare gli “scienziati”, sparando palle e usando termini “moderni” quanto stupidi, chiedendo solo e sempre di correre correre correre….proprio per mascherare i propri limiti, e continuare ad andare in televisione a raccontare le proprie scemenze….dalla serie A alla Prima Categoria….tanto un salottino televisivo non lo si nega a nessuno. Siamo circondati da cretinetti televisivi!

  7. Lotito quantifica e giustifica le spese e spiegaci perché dobbiamo pagare ingenti somme in commissioni agli agenti. Spiegaci perché un direttore che ha fallito per due anni di seguito e che fa solo danni viene confermato, Poi spiegaci perché Schiavi e Rosina sono ancora qui, poi spiegaci perché nessuno ha presentato pubblicamente il cambio di colori sociali dal granata al granata e celeste, come si vede sul canale ufficiale. Poi spiegaci quando te ne vai da Salerno, qui la gratitudine per i grandi successi contro il Budoni fatti con quattro scioperati dell’INPS è finita. Non meritiamo di essere considerati la squadra B di nessuno o di dovere mangiare avanzi. Vogliamo una squadra vera che se la giochi, sia l’obiettivo la salvezza o la promozione. Non vogliamo lanciare nessun giovane della Lazio, non vogliamo nessun Tuia titolare e capitano. Salerno va rispettata, torna a Roma.

  8. Oramai danno i numeri. Se esonerano Bollini e prendono un allenatore che fa il 442, dovranno spiegare perché hanno regalato Donnarumma all’Empoli? Ma poi la squadra non è stata allestita assieme all’allenatore?

  9. E’ chiaro che tutto ciò è una manfrina messa in atto per giustificare la miseria di questa squadra e l’eventuale siluramento di Bollini, ma quest’ultimo con il suo integralismo sul 4 3 3 ci stà mettendo tutto del suo, anche l’anno scorso s’interstadiva a far giocare tale Joao Silva e Donnarumma sull’esterno o non ve lo ricordate più. Probabile che dall’alto si siano accorti della povertà del Bollini e si stiano preparando il terreno………….

  10. Nessuno dice che noi tifosi lo avevamo scritto proprio su questo sito alneno una volta a settimana che modulo e allenatore erano assolutamente INCOMPATIBILI ????????????

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.